Influenze tribali sulla passerella Dsquared2

Dsquared2 porta in passerella a Milano un donna energica e una moda che mixa elementi vittoriani a motivi folk, per un inverno glaciale.

Dsquared2 ha presentato le sue proposte per il prossimo Autunno/Inverno alla Milano Fashion Week, in un mix&match di motivi tribali ed estetica vittoriana.

Una squaw aristocratica la donna della prossima stagione di Dquared2, chemixa pantaloni ricamati in oro ispirati alle uniformi degli ufficiali e maxi poncho in tessuto coperta, mini in tweed e calze tattoo a motivi tribali, abiti lunghi e drappeggiati che ricordano la biancheria vittoriana e preziose pellicce intarsiate con motivi folkloristici resi in modo grafico.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Fonte Foto Dsquared2 Official page Facebook.

Dsquared2 sceglie colori intesi, grafiche in stile maglione norvegese, cappucci oversize e cappottoni  che richiamano alla mente lo stile delle cow girl.

Gli accessori proposti da Dsquared2 arricchiscono e amplificano i look, con maxi orecchini, lunghi guanti colorati e borse decorate con disegni etnici, tessuti animalier ed inserti in morbida pelliccia, così come le scarpe, caratterizzate per lo più da sandali alti in cuoio, con stringhe, pelo, vistosi disegni colorati e anelli che ricordano i simbolici acchiappasogni.

Le giacche, bianche, blu scure o nere, ricordano lo stile Navy grazie all’applicazione delle tipiche fasce dorate intorno ai polsi, mentre i bolerini, tutti con decorazioni in oro all’altezza del petto e sulle maniche, rimandano ai toreri spagnoli.

Protagonista la cintura anche sulla passerella di Dsquared, che segna gli abiti in vita, donando femminilità ai look.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 03-03-2015

Lorenza Marotti

X