Incubo doppie punte: prova la velaterapia per eliminarle

Sole, acqua del mare, caldo: in estate le doppie punte aumentano, ma con la velaterapia si possono sconfiggere

chiudi

Caricamento Player...

Le doppie punte sono l’incubo beauty che affligge molte donne, e d’estate, tra sole caldo, acqua salata e capelli legati, il problema non fa che aumentare. La velaterapia viene in nostro soccorso.

Leggi anche: Coca cola: alleata di bellezza per i capelli

La velaterapia è una tecnica che arriva dal Brasile, ma prende ispirazione da un “rimedio della nonna” che usavano le donne negli anni ’50. Loro eliminavano le doppie punte dei capelli con l’uso di una candela o di un accendino.

Ora la velaterapia è diventata una tecnica professionale molto amata dalle star e dalle top model, una su tutte, la bellissima Alessendra Ambrosio, che ha ceduto a farsi scattare una foto durante il particolare trattamento.

La velaterapia consiste quindi nel passare una fonte di calore, come la fiamma della candela, vicino ai capelli ciocca per ciocca, con un particolare movimento e a una certa distanza. In questo modo il calore elimina le imperfezioni dei capelli e permette di assorbire più facilmente la maschera nutriente che viene fatta i seguito.

E’ importante eseguire questo trattamento in un studio professionale, perchè il fai da te, in questo caso, è molto pericoloso e rischioso.

La velaterapia permette quindi ai capelli di ottimizzare i benefici dei trattamenti successivi.

 

Friday treat @lacesandhair @crisdioslaces #hairtreatment #hidratação #multivitaminas

Una foto pubblicata da @alessandraambrosio in data: