Incidente d’auto senza conseguenze per Justin Bieber

Ennesimo incidente per Justin Bieber, ma stavolta la popstar non c’entra: il Suv su cui viaggiava tamponato a Beverly Hills.

chiudi

Caricamento Player...

Incidente d’auto per Justin Bieber. Martedì scorso il giovane cantante canadese era a bordo del suo Suv a Beverly Hills, seduto sul lato passeggero, quando è stato tamponato da un Bmw di passaggio sulla strada. Il Suv su cui viaggiava Bieber era  braccato dai paparazzi, ma stavolta le responsabilità dell’incidente non sono imputabili alla popstar e al suo staff e neppure ai cacciatori di notizie.

Secondo quanto riporta il sito  Tmz, infatti, il Suv di Bieber è stato urtato dall’altro veicolo mentre usciva piuttosto velocemente da un vicolo. Tanta paura ma nessuna conseguenza tanto per Justin Bieber, quanto per le altre persone rimaste coinvolte nell’incidente. Una fatalità, insomma, certamente imputabile all’ansia e alla fretta di sbarazzarsi di compagnie scomode e invadenti, ma che non ha avuto brutte code.

Già in passato Justin Bieber era rimasto coinvolto in incidenti stradali, spesso causati da fughe dai paparazzi. Nel 2012 il cantante è stato multato per eccesso di velocità, nel 2013 ha tentato di aggredire alcuni giornalisti. Lo scorso gennaio, infine, un fotoreporter è morto dopo essere stato investito da un’auto mentre cercava di fotografare la Ferrari del giovane.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”20807″]