In arrivo un test unico per i tumori tipici della donna

Il programma FORECEE, studio di prevenzione dei tumori femminili, prevede un unico pap test per screening a seno, ovaio e endometrio

chiudi

Caricamento Player...

La prevenzione è molto spesso l’arma vincente per quanto riguarda i tumori femminili. Si sta studiando un pap test che può diagnosticare i 4 tumori femminili più frequenti (seno, ovaio, collo dell’utero, endometrio). Un’innovazione che potrà salvare moltissime vite.

Leggi anche: Dolori al seno: scopriamo le cause

Il programma FORECEE si propone  di studiare e produrre questo test, con il finanziamento della Commissione Europea, e della Onlus Eve Appeal con un totale di 8,9 milioni di euro, una cifra mai sentita per uno studio clinico a carattere innovativo.

Lo studio prevede il coinvolgimento di molte università dell’Unione Europea e il reclutamento delle donne per il test inizierà a settembre. Su 6000 donne totali, 1000 saranno italiane.

Un solo test per prevenire 4 tumori: un recente studio ha rivelato che le modifiche molecolari di tutti e 4 i tumori si possono anche trovare nelle cellule epiteliali prelevate per il pap test. In questo modo la diagnosi sarà precoce e il tumore si potrà combattere.

Oltre a questo, si studierà un nuovo test, il WID, Women’s cancer risk IDentification, che potrà prevedere lo sviluppo di uno in particolare dei tumori femminili più comuni, in base, alla famigliarità, alle abitudini di vita, alla dieta e a altri moltissimi fattori.

 Stiamo vivendo una vera rivoluzione clinica che sarà in grado di salvare migliaia di vite grazie al controllo e alla prevenzione.