Le immagini di Violet, bimba con una mano sola, fotografata dalla mamma Holly Spring

5 errori da evitare in palestra

E’ stata nominata fotografo creativo dell’anno, con un progetto ideato per sua figlia Violet, bambina con una mano sola: lei è la fotografa neozelandese Holly Spring.

A rendere unico il progetto non è solo la bellezza straordinaria del soggetto delle sue foto, ma il fatto che Violet sia immortalata senza una manina, essendo purtroppo nata con una menomazione.

La mamma lo ha fatto per aiutare la sua bambina di cinque anni, trasformando il mondo intorno a lei in un regno magico e fatato; lo ha fatto per aiutarla a superare il suo handicap, che a causa del morbo di Hirschsprung, che l’ha privata della mano sinistra alla nascita e con un’anomalia dell’intestino.

“L’ho fatto perché lei possa continuare a credere nella magia delle favole” ha spiegato la mamma-fotografa, trasformando la sua Violet in una fatina, mostrandole come superare le sue difficoltà.

Si è così aggiudicata il premio Gold Award dell’Institute of Professional Photography Neozelandese, motivo per cui è stata anche oggetto di qualche critica di mediatizzazione, contro le quali la Spring ha prontamente risposto che non si dovrebbero fare questo genere di discussioni intorno ad una bambina.

Intanto lasciamoci affascinare da queste fotografie, cercando di infondere un po’ di fiducia alla piccola Violet e alla sua mamma.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-09-2014

Donna Glamour

Per favore attiva Java Script[ ? ]