Imma Battaglia rivela com’è nata la sua storia d’amore con Eva Grimaldi

Ai microfoni di Alessia Marcuzzi, Imma Battaglia ha raccontato com’è nato il suo amore per Eva Grimaldi, concorrente all’Isola dei Famosi 2017.

chiudi

Caricamento Player...

Dopo una sola settimana, Imma Battaglia ed Eva Grimaldi sono uscite allo scoperto rendendo pubblico il loro amore. La nota attivista e l’attrice hanno vissuto una settimana insieme all’Isola dei Famosi 2017 ed in questo contesto hanno fatto coming out, rivelando di essere innamorate. In studio, la Battaglia ha raccontato ai microfoni di Alessia Marcuzzi com’è nato il suo amore per Eva Grimaldi.

Imma Battaglia: “Eva Grimaldi mi ha corteggiato insistentemente!”

Imma Battaglia
FONTE FOTO: facebook.com/pg/EvaGrimaldiReal

Queste le parole di Imma Battaglia, che ha raccontato com’è nata la storia con l’attrice: “Per me è un momento molto imbarazzante. Sono sempre stata molto riservata sulla mia vita privata, i sentimenti li tengo per me. Eva è entrata nella mia vita dopo che avevo compiuto 50 anni, quando ero una crisi personale molto forte. Era il 2010, avevo una relazione con una donna che amavo molto ma che aveva 18 anni meno di me. Ho cominciato ad andare in crisi. In quel momento arriva Eva, mi ha cercato. Mi è venuta incontro piangendo, mi ha parlato della sua crisi con il marito. Da allora è stata sempre presente nella mia vita, mi ha corteggiato in maniera intensa”.

Commossa la Luxuria, che ha molto apprezzato la dolcezza di Imma e la sua capacità di rispettare i tempi di Eva: “Imma ha rispettato i tempi di Eva, questo è amore. Voglio ringraziare i naufraghi, che hanno vissuto questa cosa con molta naturalezza. L’amore deve essere una cosa naturale, questo è il messaggio che ci avete dato”.

Dal divorzio con l’ormai ex marito Fabrizio Ambroso, Eva Grimaldi uscì distrutta: “Mio marito mi ha mollato dicendomi: “Ho sposato Eva Grimaldi e mi sono ritrovato con una casalinga”. Evidenziò il dramma della mia vita, questa distanza tra la mia apparenza e il mio essere.

Il mio matrimonio non è stato solo un fallimento, la crisi mi ha attraversato in quanto donna. Stavo diventando alcolizzata. Negli anni ’80 ti mettevano un nome d’arte, le ciglia finte, ti investivano di un personaggio e avanti così. Io però, dentro di me, avevo delle ferite”.

Il reality? Un posto orrendo e sporco…

“Non mi mancava per nulla (il reality, ndr), è un posto orrendo, sporco, aggressivo. È stata la mia dichiarazione d’amore a Eva. Ma lì non tornerò più.

Da tempo Eva voleva uscire allo scoperto. Non capivo perché fosse così importante. A Roma andiamo in giro insieme, dal parrucchiere, a cena con amici, a pranzo da mia madre, in viaggio con i nipoti”, ha raccontato Imma a Il Corriere della Sera.

A Tv Talk ha confessato: “Nella mia vita ho lottato tantissimo, ma quello che sto subendo adesso non l’avevo mai subito. Vi confesso che per la prima volta nella mia vita ho paura ad uscire di casa. Non mi era mai accaduto di avere questo sentimento. I pazzi sono pazzi e gli haters spaventano“.

Imma Battaglia meglio di… Gabriel Garko!

La donna sui social ha raccontato: “Il primo bacio a Eva è stato particolare. Aveva letto un libro molto bello, tenero, da teenager. Mi aveva invitato a casa sua e, mentre parlavamo di questo libro, lei d’emblée mi disse: “Vorrei baciarti”. Rimasi sconcertata, avevo già un’altra relazione, e le risposi: “No, ti prego. Non mi mettere in imbarazzo. Non mi chiedere di tradire”.

La sua risposta mi disarmò: “Ma io volevo solo darti un bacio! Ho letto questo libro e volevo capire com’è questa sensazione”. Così la baciai.

Se sono gelosa di Gabriel Garko? Assolutamente no. Eva mi ha detto, in più di un’occasione, che sono molto meglio di lui. Volevo approfittarne per dirlo a tutte le donne: secondo Eva, lo batto da ogni punto di vista“.

Le accuse di Scialpi

L’artista Giovanni Scialpi si è rivolto direttamente alla Battaglia:

“Le mie osservazioni sono due. L’oggetto del mio disturbo è che ho perso il lavoro e solidarietà da te non c’è stata. La seconda è che si ama non quando conviene in tv. Forse sbaglio io perché ho fatto tutto per principio senza calcolare né tempo né soldi”.

Imma ha risposto alle accuse del cantante in un’intervista a Gay.it:

“Una parte della comunità gay ha cominciato subito con la classica invidia! Ho letto e appreso cose da Shalpy che mi hanno lasciata davvero senza parole. (…) Ma quale organizzata! Poco prima di partire Eva mi propose di fare un posato assieme a lei, per evitare che in un futuro prossimo venissero utilizzate foto nostre prese nelle situazioni peggiori: come in costume, al mare, o a passeggio con la spazzatura.

Alfonso Signorini, che è un amico della mia compagna, sono anni che le chiedeva un posato. Eva non aveva mai parlato della sua omosessualità in video, ma questo non vuol dire che non l’abbia fatto con le persone a lei care. Poco prima che iniziasse il reality, ad esempio, si è riunita con la sua famiglia e ha parlato, anche con loro, della nostra storia. Può piacere, può non piacere, ma l’uscita su Chi, abbinata al coming out, al mio arrivo in Honduras e alla Festa della Donna, è stata del tutto casuale”.