Il trucco dopo i 40 anni: come dovrebbe essere?

Quarant’anni è l’età che molte donne percepiscono come una sorta di ‘pietra miliare’. Tuttavia, con una ‘arma segreta’, quarant’anni saranno il periodo di massimo splendore della bellezza femminile. Il trucco adeguato ti permetterà di rinfrescare e ringiovanire in modo significativo il tuo aspetto.

Il trucco adeguato ti permetterà di rinfrescare e ringiovanire in modo significativo il tuo aspetto. Oggi vi diremo come truccarsi correttamente dopo i quaranta, e quali errori dovrebbero essere evitati.

Fondotinta, cipria e rossetto

Fondotinta. In modo che dopo il 40 la pelle apparisse fresca e luminosa, è necessario scegliere un fondotinta più chiara. Una texture leggera risulterà perfetta e non creerà un effetto maschera. Meglio scegliere uno a base d’acqua, con un alto livello di protezione UV. Una speciale crema correttiva renderà meno visibili i vasi sanguigni rossastri. La pigmentazione e le rughe possono essere mascherate con un correttore.

Makeup
Makeup

Cipria. Viene usata per attenuare la lucentezza oleosa. Basta metterla sulla fronte e sulle ali del naso con un pennello grande. Per mascherare le rughe la cipria sfusa sarà perfetta. Se la pelle è secca, la cipria non è raccomandata.

Blush. Scegli tonalità rosa pallido, pesca, beige. I toni bronzei e scuri aggiungono solo anni.

Anche il rossetto dovrebbe essere scelto con molta attenzione. È meglio rimanere su una texture opaca e sfumature naturali. Per creare un’immagine giovane, è meglio usare il corallo o rosa. I toni troppo chiari renderanno il viso privo di espressione e quelli luminosi – accentueranno le rughe.

Makeup
Makeup

Trucchi per gli occhi

Ombretti. Per non sottolineare l’aspetto delle rughe, il trucco dovrebbe essere delicato. Evita le ombre con una consistenza grassa. Pertanto, devi scegliere colori chiari, pastello. Più scura è l’ombra, più visibili saranno le rughe. Le tonalità blu e viola migliorano l’effetto delle occhiaie.

Il colore nero del mascara, eyeliner e matita è meglio sostituirlo da un grigio o marrone. Con l’età, le palpebre cominciano a “scendere” leggermente, quindi le ciglia dovrebbero essere “dipinte” in un unico strato, in modo da non rendere l’aspetto pesante. Se le palpebre hanno molte rughe e sembrano gonfi, si raccomanda di non usare l’eyeliner.

Per le sopracciglia, prima cosa che devi fare è dare loro la forma corretta. Lo spessore ideale è medio. Il colore delle sopracciglia dovrebbe essere in sintonia con il colore dei capelli o un po più chiaro.

Nel nuovo negozio online https://makeup.it/ troverai una vasta gamma di cosmetici per il periodo più bello della tua vita, in quanto dopo 40 la vita è appena iniziata, non è vero?

ultimo aggiornamento: 31-05-2019

X