Il Principe Carlo si lamenta: non gli fanno vedere il piccolo George

Il piccolo George passa più tempo con i nonni materni e il Principe Carlo si offende

Secondo fonti vicine alla famiglia reale d’Inghilterra, il Principe Carlo sarebbe in crisi perchè William e Kate non gli fanno vedere abbastanza spesso il nipotino e il piccolo George passa più tempo con i nonni materni.

Leggi anche: Kate Middleton ricoverata d’urgenza all’ospedale per dolori addominali

Pare che l’idea di tenere a debita distanza George dal Principe Carlo sia proprio di William che non vuole che l’educazione del suo George sia troppo rigida e legata ai dettami regali.

William e Kate con il piccolo George pare preferiscano passare più tempo con i nonni Middleton, Carol e Michael, tanto che pare abbiano appena trascorso un periodo di vacanza tutti insiema appassionatamente. Il Principe Carlo pare essersi lamentato della, termine suo, “Middletonizzazione” di suo figlio William.

Una fonte avrebbe addirittura ammesso:

“Carole decide quando George deve fare pisolini, quando deve mangiare e che cosa. In pratica, si sta comportando come se fosse la regina Carole.”

Parole pesantissime, che smuovono sicuramente gli animi della famiglia Windsor, dato che i Middleton non hanno sangue blu nelle vene. Eppure è questa la scelta dei neogenitori, anzi, pare proprio di William in particolare. Che le regole della famiglia reale stiano cambiando? Difficile. Ma qui qualcuno si permette di trasgredire.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-03-2015

Roberta Picco

X