Il Panama, Cappello Moda dell’ Estate, è Simbolo di classica Eleganza

Un capo pratico ma allo stesso tempo elegante, frutto dell’ intreccio di particolari foglie di palma “Paglia Toquilla” e ciò che lo rende speciale è che sia usato proprio da tutti, senza distinzione di sesso, carica ricoperta e posizione sociale. Stiamo parlando del Panama, il cappello moda dell’estate 2014.

chiudi

Caricamento Player...

Il panama è nato come cappello per ripararsi dal sole cocente, nel Novecento, re Edoardo VII lo ha indossato per primo a Winston Churchill, diventando un lasciapassare obbligatorio per accedere all’immaginario collettivo di un’intera epoca.

Diventato poi un accessorio simbolo grazie al Presidente degli Stati Uniti Theodore Roosevelt, il quale per la prima volta nel novembre del 1906 l’ha indossato in occasione di una sua visita ai lavori del Canale di Panama, da cui il nome.

Il panama è il simbolo del caldo e dei Tropici ed è prodotto da ormai 300 anni nel cuore delle montagne dell’Ecuador a 2.550 metri, in una città di nome Cuenca.

Un prodotto davvero doc fatto di paglia pregiata che arriva proprio dalle coste dell’Ecuador, in particolare dalla città di Montecristi, e sono gli stessi locali, uomini e donne, a lavorarla con l’utilizzo di pochi macchinari essenziali.

Insomma un must degno di diventare il protagonista di un libro inedito, intitolato “Panama Legendary Hats”, testo di Assouline a cura di Martine Buchet che racconta la storia del cappello simbolo.

Anche se l’estate è appena cominciata pare nessuno possa farne a meno, tanto meno i vip come Jessica Alba ed Alba Parietti già immortalate con il panama in testa.

Prepariamoci all’invasione e buona estate!

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”17849″]