Il grandioso ballerino Roberto Bolle compie quarant’anni

Il grande ballerino Roberto Bolle compie domani 40 anni e quale momento migliore per un punto della situazione e per la ricerca di nuove strade.

Roberto Bolle è arrivato anche lui nel club degli anta e compie 40 anni, la maggior parte dei quali costellati di successi.

Sin dall’età di quattro anni, Roberto Bolle Sapeva quale sarebbe stato il suo destino, anche grazie alla folgorazione avuta per il programma del sabato sera Fantastico:

“Ogni momento era buono per tirare fuori l’energia che avevo dentro, questa voglia di ballare. È quello che poi mi ha spinto a chiedere ai miei genitori di iscrivermi a scuola di danza”.

E da lì Roberto Bolle non si è più fermato, affermandosi come uno dei più grandi  étoile del balletto mondiale: a 12 anni  è entrato alla Scuola del Teatro alla Scala di Milano, a 15 è stato notato da Rudolf Nureyev e a 12 Primo ballerino.

La passione e l’amore per il suo lavoro, sono stati il motivo per cui a 23 anni, dopo solo due anni da primo ballerino, Roberto Bolle decide di licenziarsi e lavorare con le più prestigiose compagnie del mondo, portando la sua danza ovunque.

Leggi anche: Roberto Bolle all’Arena di Verona

In una intervista a Vanity Fair, raccontava:

“Quando ho dato le dimissioni, tutti – familiari, amici – mi dicevano: “Ma sei sicuro? Dopo appena due anni da Primo ballerino, non te la puoi godere un attimo?” Poteva andare male: niente copertura degli infortuni, niente tredicesima, sei solo tu e ogni volta devi dimostrare di essere all’altezza, perché a New York ti invitano oggi e magari domani non più. Tutte le aspettative su di te, la pressione emotiva pesantissima”

La scommessa si è rivelata vincente e ora, alla soglia dei quarant’anni Roberto Bolle è pronto per nuove scommesse:

“Sono molto autocritico, e penso che riuscirò a dire basta prima di smettere di regalare armonia e bellezza. Dopo, non so. Di certo mi prenderò un po’ di tempo, la cosa che mi manca di più. Viaggerò. Ma non mi ci vedo ad abbuffarmi di patatine davanti alla Tv. Quando sei ballerino, lo sei per sempre”.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 25-03-2015

Lorenza Marotti

X