Il divorzio nuoce gravemente alla salute

Se siete in dubbio sulla possibilità di divorziare, ecco alcuni buoni motivi per lasciar perdere: il divorzio è causa di molti problemi sia economici che di salute. A maggior rischio è il cuore.

Il divorzio fa male, non solo al portafogli, ma soprattutto alla mente e al cuore.

Uno studio effettuato dai ricercatori dell’Università dell’Arizona degli Usa ha dimostrato come il divorzio possa davvero nuocere alla salute con conseguenze disastrose. Ecco perchè, se avete intenzione di divorziare dal vostro partner, vi consigliamo di prestaee attenzione a tutte le conseguenze che potrebbero derivarne.

In primis il divorzio potrebbe comportare la comparsa di gravi sintomi quali depressione, insonnia, ipertensione e addirittura la morte prematura. A confermarlo sono proprio gli studiosi americani che, a seguito della loro ricerca, hanno verificato come il divorzio faccia davvero male alla salute: su 138 persone prese in esame (che avevano divorziato da poco), il primo segnale è stato la mancanza di sonno e la difficoltà a riposare bene. Ne consegue che il divorzio può provocare anche il sistema cardiocircolatorio e immunitario senza sottovalutare l’aspetto monetario: oltre al portafogli, il divorzio porta varie patologie a carico del cuore.

In Italia ogni 4 minuti una coppia si separa o divorzia. I dati indicano inoltre come, nell’86.4% dei casi si tratti di una separazione consensuale, mentre nel restante 13.6% di separazioni giudiziali. Il 69.3% delle coppie ha presentato una domanda congiunta, preferendo quindi un divorzio non contenzioso. 
La preferenza per i riti non contenziosi è condizionata oltre che dalla diversità dei costi, anche dalla diversa durata: si tratta in media di 135 giorni per i procedimenti consensuali, contro i 1.085 giorni per la separazione giudiziale e 631 per il divorzio con rito contenzioso.

Al termine della ricerca, gli studiosi hanno quindi dato questo consiglio spassionato: provare a salvare il proprio matrimonio significa anche salvare la propria salute e il rischio di morte prematura: evitare il divorzio significa vivere più a lungo.

ultimo aggiornamento: 08-01-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X