Il codice Da Vinci è uno dei capolavori letterari di Dan Brown: nel 2006 è uscito l’adattamento cinematografico di Ron Howard, ecco le location.

Nel 2003 lo scrittore Dan Brown ha pubblicato quello che è il suo romanzo più famoso: Il codice Da Vinci, un thriller che ha avuto un successo incredibile e che è stato venduto in tutto il mondo. Tre anni dopo, nel 2006, Ron Howard ha realizzato il suo adattamento cinematografico del libro: il protagonista è il professor Robert Langdon, esperto in simbologia, che è impegnato in una serie di indagini che lo porteranno a scoprire alcuni misteri della Chiesa. Vediamo ora quali sono le location utilizzare da Ron Howard per il suo film.

Il codice Da Vinci: le location del film

Le scene iniziali del film, ambientante al Louvre sono state effettivamente girate all’interno del celebre museo di Parigi. A 30 chilometri dalla capitale della Francia si trova Chateau de Villette, la residenza ottocentesca nella quale sono state girate le scene all’interno dell’abitazione di Leigh Teabin.

Tom Hanks
Tom Hanks

Quella che nel film viene presentata come l’abbazia di Westminster è in realtà la cattedrale di Lincoln, sempre in Inghilterra. La parte finale de Il codice Da Vinci è stata invece girata in Scozia, a Rosslyn: qui si trovano la cappella e le rovine del castello che si vedono nelle ultime sequenze della pellicola.

Il codice Da Vinci: il cast del film

Il protagonista principale de Il codice Da Vinci, il professor Robert Langdon, è interpretato da Tom Hanks. Audrey Tautou veste i panni di Sophie Neveu mentre Ian McKellen interpreta Sir Leigh Teabing.

Nel cast de Il codice Da Vinci sono poi presenti anche Jean Reno, Paul Bettany, Alfred Molina, Jurgen Prochnow, Etienne Chicot, Jean-Pierre Marielle (che interpreta Jacques Saunière, l’uomo che viene ucciso in apertura della storia), Marie-Francoise Audollent, Francesco Carnelutti, Seth Gabel e Clive Carter.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Il Codice Da Vinci

ultimo aggiornamento: 02-09-2020


Capri-Revolution: le location del film con Marianna Fontana e Donatella Finocchiaro

TikTok, si complica la cessione agli Stati Uniti: ecco perché