I sabot tornano di tendenza e sono un must have per l’estate

Dimenticati per anni, i sabot tornano di moda e ce ne sono di moltissimi modelli per tutti i gusti e per tutti i look

chiudi

Caricamento Player...

A metà tra un sandalo e una scarpa chiusa, il sabot è esploso negli anni ’90 quando qualunque donna li indossava. Dimenticati per un po’ di tempo nella scarpiera, ora sono tornati.

Leggi anche: Gala Gonzalez per Superga: le celebri scarpe realizzate con materiali naturali

Proprio per questa loro caratteristica di essere degli ibridi tra scarpe chiuse e sandali, i sabot sono molto versatili in diverse occasioni: da portare tutti i giorni con i look più casual o da abbinare a un abito lungo per la sera.

Comodi e intramontabili, i sabot sono stati rivisitati in moltissime versioni: tacco alto a spillo, zeppa, raso terra, punta chiusa o open-toe. L’unico must have è il tallone scoperto, che li rende comodi e veloci da indossare.

In commercio se ne trovano di ogni tipo e di ogni prezzo, li hanno proposti le grandi firme e i brand più famosi e facili da trovare, come Zara e H&M.

Sabot6

Clicca qui per vedere la fotogallery dei sabot per l’estate 2015!

Per l’estate 2015, sono irresistibili i sabot con la zeppa in legno o in corda, con tinte neutre, pelle scamosciato cuoio nero con applicazioni lungo la tomaia. Con la punta chiusa o open-toe, c’è solo da scegliere!

Ma non mancano i sabot colorati o bianchi e anche quelli raso terra. Ormai il sabot si trova rivisitato in tutti gli stili. Ad esempio Miu Miu ne propone un modello bon ton con un fiocco importante sul davanti: deliziosi anche per le cerimonie.