Per contrastare i malanni di stagione, sono tanti i prodotti omeopatici che possiamo usare per evitare i sintomi dell’influenza e del raffreddamento.

Per combattere l’influenza ed il raffreddore che tanto ci ossessionano soprattutto in questa stagione, possiamo ricorrere alle cure omeopatiche oltre a quelle chimiche, messe a disposizione dalla farmacologia. Tra i rimedi omeopatici ottimali per contrastare i sintomi influenzali: l’ Oscillococcinum, indicato per prevenire  i sintomi influenzali e ridurre così la possibilità di ammalarsi.  E’ necessario assumere una dose del preparato, da ripetere ogni 6 ore, per un totale massimo di tre volte al giorno.

Un altro prodotto utile per contrastare, in particolar modo il problema di congestione nasale, è l’Arsenicum album.   Oltre ad agire sulle mucose dell’apparato digerente e respiratorio e sul sistema nervoso, è indicato anche per contrastare l’asma e la debolezza.

Il Kallum Iodatum, invece, risulta essere un ottimo rimedio per combattere e scongiurare la fastidiosa sensazione di ostruzione nasale mentre se esiste un coinvolgimento dell’orecchio, è meglio utilizzare il Kallum muriaticum. l’Allium cepa, infine viene usato  soprattutto per contrastare i  cosiddetti “raffreddori di testa” o nel “raffreddore da fieno”.

I prodotti omeopatici sono un valido aiuto per contrastare i sintomi dei cosiddetti “mali di stagione” ma, attenzione, il fai da te è severamente sconsigliato, dobbiamo sempre rivolgerci prima al nostro farmacista o medico.

 

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-11-2013


Il Guaranà e le sue Proprietà Benefiche.

Il Fastidioso Prurito Notturno si può Combattere.