I lavoretti di Pasqua per bambini: conigli, uova e pulcini

Cartoncino, colla, biadesivo e fantasia


Logo Zalando 190x52

I lavoretti di Pasqua per bambini dovranno essere semplici e d’effetto, da realizzare con loro o da regalare in occasione della pasqua.

Il pulcino che esce dall’uovo

Innanzitutto occorre procurarsi una molletta di legno da bucato e dipingerla di bianco con tempere o colori acrilici. Mentre la molletta asciuga si disegnerà un piccolo uovo, dividendolo a metà con una linea spezzata: in questo modo rappresenteremo la crepatura del guscio da cui uscirà il pulcino.

Bisognerà ritagliare l’uovo e dividerlo effettivamente in due metà seguendo la linea tracciata nel mezzo. Per un effetto più realistico si potrà ripassare i contorni irregolari dell’uovo con una sottile linea grigia o azzurra, disegnando anche delle piccole crepe che si spingono verso l’alto e il basso.

Nel cartoncino giallo si dovrà disegnare un vale più piccolo che rappresenterà un pulcino delle dimensioni adatte ad entrare nell’uovo.

Si disegneranno al pulcino gli occhi neri e il becco arancione, quindi con una piccola striscia di scotch biadesivo si incollerà la parte inferiore del pulcino alla molletta. Tenendo la molletta appoggiata su un piano in maniera da poter vedere il cerchio della molla che la tiene assieme, si incollerà il pulcino nell’estremità più lontana dall’impugnatura della molletta.

Dall’altra parte della molletta si incolleranno, sempre con pezzi di scotch biadesivo, le due parti dell’uovo, in maniera che quando la molletta sia chiusa combacino ricomponendo il guscio, e quando la molletta venga aperta le due metà di separino, rivelando il pulcino.

I lavoretti di Pasqua per bambini: il coniglietto trasparente.

Su un foglio di carta colorato (preferibilmente bianco, ma va bene qualsiasi colore pastello) si disegneranno le sagome della testa con due lunghe orecchie, delle zampe inferiori e superiori. Dopo averle ritagliate si potrà scegliere se disegnare i dettagli delle zampine (i gommini) e del muso (occhi, denti, baffi) oppure realizzarli con cartoncino di colore differente.
Sul cartoncino dello stesso colore utilizzato per il corpo si ritaglierà una piccola coda a batuffolo (simile a una nuvola rotonda).

Una volta completate tutte le sagome si attaccheranno con scotch biadesivo su un sacchetto trasparente (quelli destinati a contenere biscotti o cioccolatini). Quando il sacchetto verrà riempito di dolciumi formerà il “corpo” del coniglio, che potrà rimanere in piedi. La coda andrà attaccata dalla parte opposta del sacchetto rispetto al muso del coniglio.