I flagship store Luisa Spagnoli come Cioccolaterie per omaggiare l’imprenditrice

“Luisa Spagnoli scrive una storia d’amore italiana” per ricordare la donna che inventò il mitico Bacio Perugina i flagship store Luisa Spagnoli di Milano e Firenze diventano“Cioccolaterie”

chiudi

Caricamento Player...

Un’iniziativa per ricordare la donna incredibile che con il suo genio creativo diede vita a due realtà protagoniste ancora oggi del nostro tempo: la Perugina e l’azienda di abbigliamento omonima, Luisa Spagnoli.

La perugina Luisa Spagnoli, la cui vita straordinaria sarà raccontata da una fiction su RaiUno, in onda il prossimo inverno, era una combinazione eccezionale di dolcezza e fermezza, creatività e pragmatismo.

L’invenzione del mitico bacio ripieno di granella di nocciole si deve proprio alle sue grandi doti di “businesswoman”. Per ottimizzare gli scarti dei confetti prodotti dall’azienda dolciaria di proprietà degli Spagnoli in società con Francesco Buitoni, Francesco Andreani e Leoni Ascoli, Luisa pensò di amalgamare i frammenti di nocciole rimanenti con dell’altro cioccolato. Il risultato fu un cioccolatino dalla forma simile a un pugno cui diede il nome di “cazzotto”, ma Giovanni Buitoni, amministratore delegato della Perugina, segretamente innamorato della vulcanica imprenditrice, pensò che non era cortese chiedere a una donna “vuole un cazzotto?”, molto meglio un nome più romantico, “desidera un Bacio?”.

Luisa Spagnoli

Sempre Luisa Spagnoli, di ritorno da Parigi, introdusse in Italia un nuovo sistema di filatura del pelo di coniglio d’angora che portò alla creazione dei golfini morbidissimi e leggeri ancora oggi fiore all’occhiello della maison di abbigliamento Luisa Spagnoli.

Per omaggiare l’estro e la determinazione di questa donna appassionata, le vetrine dei flagship store della griffe di Milano e Firenze si trasformeranno in “Cioccolaterie” d’epoca. Per tutto il mese di settembre le vetrine delle boutique saranno “Bacizzate” con richiami alla celebre immagine iconica vintage dei Baci Perugina e un allestimento che ricorda le pasticcerie di una volta con scaffali pieni di ogni tipo di dolci tentazioni e boiserie liberty.

Luisa Spagnoli

Inoltre in concomitanza con le Vogue Fashion Night Out di Firenze e Milano, le boutique di Via Calzaiuoli a Firenze ( il 17 settembre) e di Corso Vittorio Emanuele a Milano (il 22 settembre), ospiteranno il Maestro Cioccolatiere Perugina. Ispirandosi a questa emozionante storia d’impresa e d’amore,  il Maestro Cioccolatiere realizzerà a mano i mitici Baci Perugina e i cartigli di cioccolato, con le frasi d’amore più celebri di  tutti i tempi, ispirate ai messaggi romantici che si scambiavano furtivamente Luisa e Giovanni.

Solo per le due serate sarà in vendita a un prezzo speciale, nelle boutique di Firenze e Milano, una t-shirt in limited edition modello boyfriend, in puro cotone, di colore bianco, a manica corta con fiocchetto applicato e stampa colorata raffigurante la boccetta di profumo Luisa by Luisa Spagnoli (disponibile in taglia s e m), la prima fragranza della maison nata proprio come tributo all’imprenditrice umbra.

Gli eventi si terranno dalle ore 18.00 alle ore 23.00 e saranno aperti a tutti.