La Politica statunitense Hillary Clinton è gravemente malata

Hillary Clinton cerca di tenere segreta il più possibile la sua situazione clinica per non giocarsi la possibilità di arrivare alla Casa Bianca. Dopo la cura per la trombosi, pare sia a rischio ictus.

chiudi

Caricamento Player...

Ed Klein, il giornalista americano ha deciso di mettere a conoscenza tutto il mondo della situazione di salute di Hillary Clinton.

Pare che Hillary Clinton a inizio 2013 abbia avuto un piccolo malore e sia stata ricoverata al New York Presbyterian Hospital dove ha ricevuto cure anticoagulanti. Fu curata per una trombosi, per un grumo di sangue che si era formato tra il cervello e il cranio .

I dottori però fecero anche altre scoperte: Hillary Clinton era predisposta alla formazione di questi grumi di sangue e aveva problemi di cali di pressione arteriosa. Inoltre, un elettrocardiogramma fatto sotto sforzo dimostrò che la ex First Lady soffriva anche di problemi cardiaci. Al marito Bill fu subito detto che la situazione delicata richiedeva un controllo della salute di Hillary Clinton per tutto il resto della sua vita.

I viaggi, le riunioni, lo stress sicuramente non giovano le condizioni di salute di Hillary Clinton, e lei, per timore che questa notizia la comprometta lavorativamente, ha sempre smentito tutto.

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”20520″]