Guerra tra miss, Rosaria Aprea accusa Clarissa Marchese: “Insensibile”

5 errori da evitare in palestra

È  guerra tra miss. Rosaria Aprea,  eletta Miss Eleganza, accusa Clarissa Marchese, la nuova Miss Italia: “È insensibile, non ha avuto rispetto per me”.

Non si placano le polemiche relative all’elezione della  nuova  Miss Italia,  la siciliana Clarissa Marchese. Ad alimentarle, in un’intervista al settimanale “Visto”, un’altra concorrente del  concorso, divenuta famosa – ahimè – per essere stata quasi  ammazzata di botte dall’ex compagno: Rosaria Aprea.

Ventidue anni, eletta Miss Eleganza dagli sponsor nonostante sia finita a  sua volta al centro di critiche per la presunta popolarità di cui avrebbe goduto  proprio  in  seguito ai fatti di  cronaca di  cui è stata vittima, e che l’avrebbero “aiutata” nel  corso del concorso, la Aprea, campana di Marcianise, ha sparato a zero  sulla  nuova Miss Italia:

“È un’insensibile”.

Da premettere che alcuni  giorni prima  Clarissa Marchese avrebbe dichiarato – poi è arrivata una smentita – a proposito di Rosaria Aprea:

“Di lei si è parlato fin troppo. È diventata un simbolo”.

Pronta la  risposta della  giovane vedette campana:

“Sono arrabbiata, molto, Se sono qui non è solo perché rappresento un simbolo, almeno spero. Ho sofferto molto. Voglio voltare pagina e speravo che questo concorso potesse aiutarmi, non volevo che tutti insistessero a parlare di quello che ho passato. Soprattutto nei termini in cui l’ha fatto Clarissa. Non la perdonerò mai”.

Quanto alla smentita, Rosaria Aprea non è molto convinta:

“Io credo al giornalista. Non è stata l’unica a esprimere giudizi negativi. Ma non si doveva permettere di dire certe cose, di parlare della mia storia in questo modo. Lo scriva: la nuova Miss Italia è un’insensibile”.

Giudizi ribaditi anche nel salotto televisivo di Barbara D’Urso,  a  “Pomeriggio Cinque”:

“Spero che Clarissa non pensi le cose che ha detto ai giornali. Se così fosse, sarebbe una persona poco sensibile. Ho avvertito sulla mia pelle il fastidio delle altre colleghe, che mi hanno accusato di essere stata favorita dalla mia storia”.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-09-2014

Donna Glamour

Per favore attiva Java Script[ ? ]