Gucci presenta la collezione Primavera Estate 2016 alla Milano Fashion Week

Romantica e ribelle la collezione Gucci Primavera Estate 2016 alla Milano Fashion Week

chiudi

Caricamento Player...

Gucci torna a Milano con una collezione innovativa per la Primavera Estate 2016, ricca di dettagli e decori, fuori dagli schemi del brand, ma con una combinazione vincente di idee di Marco Bizzarri e Alessandro Michele.

Il nuovo stile di Gucci Primavera Estate 2016, piace e dona serenità alla maison dopo alcune collezioni non del tutto apprezzate per i loro cambiamenti e le loro innovazioni.

La collezione Gucci Primavera Estate 2016 è un trionfo di energia e fantasia, le idee sono tante, ma anche i colori e le fantasie, non manca nulla. Tutto ciò che circonda lo stilista, finisce sulle sue creazioni, dalle decorazioni floreali, agli animali, ai colori del cielo, dall’alba fino al tramonto. L’abbondanza di dettagli regna sovrana nella collezione Gucci. E’ una nuova scuola di moda.

Nelle creazioni di Alessandro Michele, troviamo una commistione omogenea di passato e presente, di tecnica e fantasia, che le rendono uniche.

Questo nuovo stile Gucci, caratterizzato dall’eccesso di dettagli, rappresenta la capacità dello stilista di saper rendere elegante e perfetto il caos delle idee e della fantasia. Nella collezione Gucci Primavera Estate 2016 troviamo perle, ricami a forma di serpente, tigre, api, ma non mancano fantasie floreali, pattern, il tutto su diverse tipologie di materiale, dal velo alla pelle.

Gucci2

Clicca qui per vedere la fotogallery Gucci!

Ma la collezione firmata da Alessandro Michele, non è solo estro e fantasia, ha anche un’animo romantico e femminile, dotato di una tenerezza sui generis.

Con le sue creazioni, Gucci reinterpreta il passato dandogli una nuova forma, reinventata, ricca e moderna. Una linea raffinata, ma allo stesso tempo diversa e sorprendente in ogni dettaglio, femminile e anarchica. Per una donna che ama dettare il proprio stile e distinguersi dalla massa per i colori e le fantasie che indossa, non lasciando nulla al caso, ma portando con sè tutta la sua personalità.

Fonte foto: Facebook