Gli uomini con la barba sono più sexy

E’ innegabile, gli uomini con la barba sono i più sexy, sembrano virili e saggi al contempo e rappresentano un vero e proprio sogno erotico. Scopriamo insieme il perchè.

Il vero sogno erotico di ogni donna sono gli uomini con la barba, che negli ultimi anni scatenano le fantasie femminili: mote donne infatti considerano la barba simbolo di virilità, di maturità e di forza.

Sembra quindi una sorta di ribellione femminile verso la tendenza attuale degli uomini di curarsi molto e spesso di più delle loro partner: l’uomo al naturale, un po’ selvaggio rappresenta un ritorno alla normalità delle cose e per questo attrae maggiormente.

Vari sono i  motivi per cui le donne ritengono che gli uomini con la barba siano più sexy e a giudicare dagli esempi famosi non hanno poi così tutti i torti!

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Scopriamo insieme i principali motivi per cui gli uomini con la barba riscuotono maggiore successo nel pubblico femminile:

1. Sembrano più virili – Sarà anche uno stereotipo, ma un uomo con la barba e con i peli sul petto è l’incarnazione della mascolinità.

2. Sembrano più maturi – Un uomo con la barba infonde maggiore sicurezza rispetto ad uno ‘sbarbatello’, dimostra più carattere e innesca il senso di protezione. La barba ha la capacità di far apparire maturo anche un ventenne, che con qualche pelo sulla faccia in più dimostrerà almeno un 7-8 anni in più.

3. Sono estremamente di tendenza – Il trend degli ultimi anni è proprio la barba, curata, al naturale o con guizzi di originalità.

4. Hanno il fascino del bad boy – Chi nella sua vita non è stata mai attratta dal bello e dannato? La barba aggiunge mistero e dona quel senso di irraggiungibilità, che inevitabilmente rende gli uomini attraenti al nostro sguardo.

5. Sembrano più saggi – Un uomo che decide di portare la barba è come se volesse dimostrare di essere più saggio e maturo, cosa che agli occhi di ogni donna sarà molto affascinante.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 24-02-2015

Lorenza Marotti

X