Ecco gli hotel più strani del mondo

Per una vacanza diversa dal solito o per trascorrere una notte incredibile, ecco alcuni degli hotel più strani del mondo.

Ormai non ci si stupisce più di nulla, ma guardando questi hotel forse riusciamo ancora a sorprenderci per come la fantasia a volte riesca a superare l’immaginazione. Frutto della mente eccentrica di alcune persone, gli hotel più strani del mondo sono davvero tanti e di tutti i tipi.

Si trovano nei posti più impensabili, in mezzo ai ghiacci o appesi agli alberi, sotto al mare o in un aereo, insomma se avete voglia di una vacanza unica potete scegliere tra tante proposte incredibili.

Per chi ama il freddo ed i paesaggi invernali, ci sono alcuni alberghi di ghiaccio, fra i quali spicca il Lumilinna Snow Castle, un castello di neve che si trova in Finlandia ed ha la particolarità che ogni anno viene ricostruito in modo differente. Ci sono 20 camere con una temperatura che si aggira intorno ai – 5°, con letti dotati di scacchi a pelo e coperte di agnello. La superficie coperta dal castello varia da 13.000 a 20.000 metri quadrati ed ospita anche una cappella oltre naturalmente al ristorante .

Se proprio non ne potete più delle comodità della vita moderna e volete “ritornare alle origini”, allora il Kolarbyn Ecolodge è proprio quello che fa per voi. Si tratta di un albergo situato vicino a Stoccolma, e pare che sia l’hotel più primitivo della Svezia. L’hotel è costituito di 12 capanne ricoperte di rami di pino, fango ed erba, costruite in mezzo ad un bosco di abeti. In ciascuna camera ci sono due letti a castello con una stufa a legna che può essere accesa dagli ospiti. Silenzio e natura selvaggia per vivere qualche giorno come i nostri antenati. Le costruzioni sono state realizzate con materiali naturali ed una parte del reddito derivante dall’albergo viene donata ad una serie di progetti che sostengono la conservazione dell’ambiente.

Sempre in Svezia si trova un altro degli hotel più strani del mondo, il Treehotel, una camera d’albergo unica progettata per inserirsi perfettamente con il paesaggio circostante. La struttura, dal nome Mirrorcube, è un cubo ricoperto di specchi che misura 4x4x4 metri, riflette l’ambiente circostante nascondendo la presenza dell’uomo. I progettisti l’hanno rivestito di una pellicola a raggi infrarossi visibile agli uccelli, per impedire che questi gli volassero contro. La stanza contiene un ampio letto, un bagno ed una zona giorno.

Cambiamo continente e pensiamo agli amanti dei cani: in USA, nello stato dell’Idaho, è possibile dormire in un piccolo bed & breakfast situato in un Beagle gigante. Gli ospiti entrano nel corpo del cane tramite una scala e possono dormire nella camera posta nella testa.

Per una notte indimenticabile a diretto contatto con i pesci potete recarvi al Poseidon Undersea Resort, albergo di super lusso costruito a 13 metri sotto l’acqua nella laguna di un’isola privata delle Fiji. Vi sembrerà di essere immersi in un acquario, ma purtroppo i costi sono proibitivi, si parte da 15.000 dollari alla settimana per persona!

In Costa Rica invece sembra di essere sul set di una ripresa cinematografica: l’ Hotel Costa Verde è un aereo di linea appoggiato su due pilastri ed è circondato da chilometri di giungla da un lato e dalle acque dell’Oceano dall’altro. Viene descritto come uno degli “hotel più esclusivi della Costa Rica”. Il Boing 727 del 1965 è stato adattato ad ospitare una suite con due camere da letto, con arredi intagliati a mano in teak. Una delle due camere da letto ha una terrazza ricavata in cima all’ala!

Ancora, in mezzo ai boschi del Cile nella riserva di Huilohuilo troviamo la Magic Mountain Lodge, che accoglie i visitatori con una cascata di acqua che scende dal tetto. L’accesso all’hotel avviene tramite una passerella in legno, la struttura è costruita tutta con materiali locali, l’elemento dominante è il legno, che riveste pareti delle camere, mobili ed arredi.

Guarda qui la fotogallery degli hotel più strani del mondo

ultimo aggiornamento: 01-11-2015

Matilde Grupallo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X