Gli errori da non fare se si vuole conquistare un uomo

Molte di noi sono completamente negate quando si buttano nella conquista di un uomo. Diventano oppressive, gelose e sembra che seguano un manuale su quello che non bisognerebbe fare.

chiudi

Caricamento Player...

Quando una donna si butta alla conquista di un uomo molto spesso fa degli errori grossolani che altro non fanno se non allontanare l’uomo che si vorrebbe vicino invece che conquistarlo per tutta la vita.

Bisogna prendere coscienza dei nostri errori, capire dove si sbaglia, in modo da poter correre ai ripari e riuscire a trovare il principe azzurro che tanto si sogna.

Vediamo insieme gli errori micidiali, che le donne commettono quando decidono di conquistare un uomo.

Troppo spesso le donne tendono a considerare gli uomini ”cretini”. Se spesso questo fosse anche vero, finisce che molto spesso ci si ritorce contro.

Troppo spesso le donne lo fanno notare incuranti del fatto che un secondo appuntamento se lo possono scordare: crederci superiori a loro che non paga.

A volte procedere per step aiuta, alcune di noi non sono dello stesso parere. Si cerca subito di entrare in confidenza, pensando che sia la giusta mossa. L’uomo ha bisogno di tempo per dare confidenza alla sua compagna. Si vuole, subito cosi, sapere tutto della loro vita, fidanzarsi, conoscere la loro mamma e sposarsi.

Atteggiamenti che inevitabilmente fanno fuggire l’uomo alla velocità della luce.

Ma ancora: alcune donne credono che uscire con un ragazzo, corteggiarlo, significhi precludere ogni uscita con gli amici.

Gli amici diventano i nemici della donna per il timore che forse lui possa notare altre persone.

Se si vuole conquistare un uomo bisogna aver fiducia in lui. Sempre.

Ma l’errore più grave che si può fare con un uomo è paragonarlo ad un ex.

‘Sai il mio ex mi portava…?”,

”Sai il mio ex diceva sempre..”

la frase più sbagliata di questo mondo. L’uomo non ama essere paragonato, come noi donne del resto. In questo siamo molto simili.

Fatelo sentire, come vorreste che vi facessero sentire.