Giuliana De Sio parla della sua esperienza a Ballando con le Stelle

Intervistata da Libero, l’attrice Giuliana De Sio ha tracciato un primo personale bilancio della sua esperienza a Ballando con le Stelle.

chiudi

Caricamento Player...

L’attrice Giuliana De Sio, che ha recentemente parlato della sua storia finita male con Mario De Felice, è stata intervistata da Libero, a cui ha raccontato le difficoltà di vivere un’esperienza davvero impegnativa come quella a Ballando con le Stelle, che però probabilmente non rifarebbe. E pensare che l’attrice ha rifiutato per ben 4 volte la proposta di Milly Carlucci, prima di decidere di accettare di lanciarsi nel ballo.

Giuliana De Sio: “Mai più lo rifarei!”

Giuliana De Sio
FONTE FOTO: facebook.com/Giuliana-De-Sio

Queste le parole della De Sio a Libero, a cui ha confessato che ora come ora non accetterebbe di rifare Ballando con le Stelle: “Una voce mi ha detto: “Fallo”. Milly Carlucci me lo chiedeva da quattro anni. Non avevo capito che la mia vita sarebbe finita, almeno fino a maggio. Ho sempre seguito l’ istinto, che mi ha portato o all’ inferno o in paradiso. Un’ eterna lotteria, non so mai se sono le forze del bene o del male che mi spingono”.

Continua Giuliana De Sio: “All’inizio ero angosciata, mi sono ripresa. Volevo crescere, rompere i soliti meccanismi, a Ballando ho fatto un bagno di umiltà: mi hanno insultato e maltrattato. Do l’ immagine della persona forte ma non sempre credo in me stessa”.

L’attrice ha poi aggiunto che spera di ricevere presto una proposta cinematografica: “Sono sempre in attesa di una bella proposta per il cinema – forse sono sulla strada buona – o dalla tv di un certo livello. Ho fatto sceneggiati con Comencini, Le Mani Sporche con Mastroianni, La Piovra. Il mio primo ruolo a 18 anni, la biografia di Sibilla Aleramo, fece 20 milioni. Ho vinto sei Telegatti e un David di Donatello. Vorrei che la cosiddetta “intellighenzia” mi guardasse con meno puzza sotto il naso”.