Dopo Giulia Salemi, arriva il nude look di Chiara Ferragni

Come riportato da Dagospia, dopo lo ‘scandaloso abito’ di Giulia Salemi a Venezia, altre donne famose hanno scelto il nude look: in primis Chiara Ferragni

chiudi

Caricamento Player...

La critica è stata ferocemente spietata nell’etichettare l’abito indossato da Giulia Salemi al Festival del Cinema di Venezia. Come molti ricorderanno la giovane modella ha calcato il red carpet con un abito arancione dalla scollatura inguinale a dir poco profonda e che lasciava ben poco all’immaginazione. E se il pubblico si è decisamente indignato nel guardare la bella Giulia definendola esibizionista e volgare, c’è qualcuno che ha ben pensato di trarre ispirazioni per le proprie apparizioni mondane dal look della Salemi. Parliamo di Chiara Ferragni.

Chiara Ferragni, nude look per la famosa fashion blogger

La creatrice del seguitissimo blog The Blonde Salad, in occasione della prima serata della New York Fashion Week, ha optato per un abito nude davanti e del tutto trasparente sul lato B.

Il sedere della bella Chiara è stato messo notevolmente in evidenza dall’abito che di certo non potrebbe mai essere consigliato alle comuni mortali o alle donne che non hanno un corpo perfetto.

chiara ferragni instagram

E se il nude look viene scelto per una simile occasione da una star della moda del calibro di Chiara, possiamo essere certi che indossare un abito alla Giulia Salemi, per intenderci, è considerato estremamente fashion, nonostante la giovane ex seconda classificata a Miss Italia abbia tentato di giustificarsi dicendo di aver voluto fare un favore ad un suo amico stilista.

Ricordiamo che Chiara Ferragni, classe 1987, ha da qualche giorno aperto il proprio sito di e-commerce, grazie al quale i fan non dovranno più fare salti mortali per poter acquistare le sue creazioni.

L’impero che la giovane ha messo in piedi ha attualmente un fatturato di 10 milioni di dollari l’anno, destinato a crescere, secondo le previsioni, dell’80% entro la fine dell’anno.