Giorgio Manetti, il rancore per Gemma Galgani: “Ne esco con le ossa rotte”

Intervistato da DiPiù, Giorgio Manetti ha attaccato duramente la sua ex fiamma Gemma Galgani e parlato dei grandi amori della sua vita.

chiudi

Caricamento Player...

Giorgio Manetti, dalle pagine di DiPiù, è tornato ad attaccare nuovamente la sua ex fiamma, conosciuta negli studi televisivi del trono over di Uomini e Donne, Gemma Galgani. Manetti ha rivelato di essere feliche che Gemma abbia ritrovato la serenità accanto a Marco Firpo, ma al tempo stesso ha dichiarato di come sia stato dispiaciuto che Gemma abbia gettato alle ortiche la loro relazione.

Giorgio Manetti fb
FONTE FOTO: facebook.com/uominiedonne

Giorgio Manetti: “Gemma mi ha umiliato e mi ha offeso”

Queste le parole di Giorgio: “Ben venga che sia felice con Marco, è un bravo ragazzo, mi piace. Ma sono davvero amareggiato all’idea che Gemma dica queste cose di me. Con il suo modo di fare è stata lei a gettare alle ortiche la nostra relazione in cui, per quanto ho potuto, ho cercato di darle tutto. Questa ultima stagione in TV l’ho vissuta con grande fatica, mi creda. Sapere che l’avrei vista in studio, sapere che non avrebbe perso occasione per umiliarmi, offendermi, infangarmi davanti a tutti … Ne esco con le ossa rotte”.

Giorgio ha poi annunciato che la sua storia con Gemma sarà trattata in un libro autobiografico che sta scrivendo: “Forse sarebbe il caso che, per la prima volta, sia io a raccontarvi tutto della mia storia con Gemma. Ho proprio bisogno di dimostrare che in un rapporto sono i fatti che contano, e non le parole. Poi sì, magari sono stato avaro di parole. Ma il mio cuore con lei non è mai stato avaro e lei lo ha calpestato senza un briciolo di dispiacere”.

Si passa poi ai suoi tre grandi amori, con cui Giorgio ha pensato in passato di costruire qualcosa: “Il primo l’ho incontrato a 22 anni: era una ragazza cresciuta nelle mie zone, la amavo alla follia. Dovevamo sposarci, la sua famiglia mi adorava. Ma io sono stato colto da quel sano egoismo che spesso hanno i giovani e ho deciso di “scappare” e di vivere la mia vita negli Stati Uniti, da dove ho fatto avanti e indietro per ben venticinque anni. Proprio Olteoceano, circa dieci anni dopo, ho incontrato una ragazza americana con cui sono stato cinque anni.

Il nostro è stato un amore intenso, anche perché lei era libera di testa, per niente asfissiante. Ma anche lì, un bel giorno, quando mi sono reso conto che avremmo dovuto svoltare e costruire qualcosa, sono scappato. Infine, prima di Uomini e Donne ho amato una donna delle mie zone. Divorziata, con un figlio. L’ho amata alla follia, ma anche in quel caso sono scappato”.

Giorgio ha poi parlato del suo flirt con Roberta Mingione: “Sa, io credo che sia normale essere attratti dalla popolarità. Solo che io, fin da quando Maria mi ha chiamato per la prima volta nel suo programma, sono sempre stato sincero: io cerco una donna per tutta-la vita, o perlomeno con cui costruire qualcosa. Ho corso per più di mezzo secolo, ora non ho paura all’idea di “fermarmi” con qualcuna accanto. Solo che devo esserne pienamente convinto. Di Roberta non ero convinto e io, che non prendo in giro nessuna, ho preferito mollare la presa”. 

FONTE FOTO: facebook.com/uominiedonne