Giorgio Manetti, due di picche per il protagonista del trono over di Uomini e Donne

Nonostante sia l’uomo più amato del trono over di Uomini e Donne, anche a Giorgio Manetti può capitare di essere rifiutato…

chiudi

Caricamento Player...

Giorgio Manetti è, tra gli uomini, sicuramente il protagonista più amato del trono over di Uomini e Donne. Il suo caratterino, però, non del tutto semplice da gestire, lo rende una preda non certo facile da accalappiare, sebbene stavolta sia stato lui ad essere rifiutato da una delle signore del trono…

Giorgio Manetti rifiutato da Elisabetta: “Non sento la chimica necessaria!”

Giorgio Manetti ed Elisabetta
FONTE FOTO: facebook.com/uominiedonne

Nel corso della puntata di Uomini e Donne che è andata in onda venerdì 17 febbraio, abbiamo assistito ad un’esterna di Giorgio Manetti ed Elisabetta, che hanno così cominciato a conoscersi.

Davanti a un drink, i due hanno cominciato a parlare del più e del meno, con Giorgio che ha rivolto alla signora una domanda piuttosto impertinente e provocatoria: “Saresti disposta ad avere rapporti intimi nell’ambito della trasmissione?”. Continua Giorgio: “Sto cercando la luce”, con la risposta di lei che è stata:  “Ce l’hai davanti”.

Subito è scattato un bacio che sembrava lasciar trapelare la volontà di entrambi di conoscersi ed andare oltre. In realtà, così non è stato visto che l’idillio è durato davvero molto poco. Manetti ha lasciato intendere di non essere un tipo facile, lasciando ad Elisabetta la scelta se continuare a frequentarsi o meno. Elisabetta ha sorpreso però tutti dichiarando di non sentire la chimica necessaria per proseguire nella frequentazione.

Giorgio ha così deciso di interpellare in merito la sua ex fiamma Gemma Galgani, con Elisabetta che si è stranita: “Ma la devi sempre mettere in mezzo? Lo hai fatto anche quella sera”. Nonostante tutto Manetti è apparso dispiaciuto e ha detto: “Peccato, a Firenze saremmo stati bene…”. Secondo le ultime anticipazioni anche Gemma avrebbe chiuso la sua storia con Michele, vedremo quindi che cosa accadrà…