Il gioco divertente di Kenzo conquista Parigi

Grande successo alla Paris Fashion Week per la collezione primavera estate 2015 proposta da Kenzo, tutta giocata su ironia dissacrante e giochi divertenti

Presentata nei giorni scorsi alla Paris Fashion Week, la collezione primavera estate 2015 di Kenzo è un elogio del  disincanto e della  moda contemporanea, vista sotto la lente d’ingrandimento dell’ironia e dell’originalità. Per il brand francese la passerella  è  un  gioco divertente, da affrontare con gioia e con  il  sorriso.  Ecco dunque una linea giovane,  innovativa,  che trasuda vitalità e che di sicuro piacerà anche alle  donne che si affolleranno nei negozi per acquistarne quanti più capi possibili.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Tra un fiorire di denim, delle immancabili felpe e casacche, Kenzo ha proposto capi decisamente oversize accanto ad altri dalle figure più spiccatamente femminili, impreziositi da intarsi delicati e tessuti particolari,  la rete in primis, che oggi vanno per la maggiore. Assai ricercate e frequenti le stampe,  al pari dei velati giochi di trasparenze dalla profonda carica sensuale. Sensualità che viene fuori naturale anche dagli abiti con ampie scollature, tra cui quello in rosa pastello, o dai completi total block,  declinati soprattutto sulle tonalità del blu.

Uno spaccato di gioia e di vitalità, di esuberanza contenuta e di piacevole approccio  all’esistenza,  che poi sono i principi ispiratori di Kenzo praticamente da sempre. Forse l’utilizzo massiccio delle  felpe, capo iconico del brand, avrebbe bisogno  di una rivisitazione: almeno per la stagione calda, meglio privilegiare capi più leggeri ed adatti.

ultimo aggiornamento: 03-10-2014

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X