Ginseng: un’unica pianta dai mille benefici

5 errori da evitare in palestra

Il Ginseng è la soluzione per una pelle a prova di stress grazie alle ottime proprietà cosmetiche e non solo.

Nonostante gli effetti del relax vacanziero dovrebbero essere ancora presenti, capita a volte di sentirsi stanche e nervose. Questo malessere autunnale spesso si manifesta anche con segni fisici, tra cui rughe, segni d’invecchiamento e capelli sfibrati.

Questo significa che si stanno esaurendo le riserve energetiche!

Per “ricaricare le batterie” la natura ci offre un alleato d’eccezione: il ginseng.

Il ginseng è una pianta coltivata nel Nord della Cina e in Corea, contenente 13 diverse saponine triterpeniche chiamate ginsenoidi, che hanno azione equilibrante tra di loro. Inoltre contiene aminoacidi, vitamine, sali minerali.

Il ginseng è utilizzato da migliaia di anni anche a scopi medici: nelle località orientali infatti, il ginseng viene utilizzato per gli effetti benefici che ha sul corpo e sulla mente.

Previene l’invecchiamento grazie alle saponine e ai ginsenoidi il ginseng è in grado di rallentare il processo di invecchiamento cellulare. La  radice di ginseng inoltre, aiuta a rivitalizzare l’organismo e di aumentare il livello di ossigeno all’interno del nostro corpo, garantendo così una migliore circolazione energetica.

E’ un ottimo alleato per combattere lo stress, calmare il nervosismo e la tensione. Previene l’osteoporosi, grazie ai sali minerali contenuti al suo interno è in grado di mantenere le ossa in buono stato. Inoltre il ginseng controlla il peso corporeo e riduce il rischio di obesità, oltre ad aiutare i pazienti affetti da diabete.

Non dimentichiamo che la sua proprietà stimolante agisce su tutti i sistemi grazie alla sua abilità di aumentare temporaneamente la funzione e l’attività in modo rapido con un conseguente miglioramento dei riflessi, accelerazione alla risposta nervosa, riduzione dell’affaticamento mentale e potenziamento la resistenza fisica, e della memoria, rendendolo indicato per chi studia o ha un’intensa attività sportiva.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 08-10-2014

Licia De Pasquale

Per favore attiva Java Script[ ? ]