Gino Fastidio, la carriera del comico di Made in Sud

Scopriamo insieme qualcosa sulla carriera di Gino Fastidio, uno dei comici più apprezzati di Made in Sud


Logo Zalando 190x52

Gino Fastidio è sicuramente uno dei comici maggiormente apprezzati di Made in Sud. Artisticamente, Gino è nato nel 2005 come cantautore e musicista. Ha raggiunto i primi grandi successi con il suo trio, “I Gino Fastidio“, e con i suoi colleghi ha composto due demo. Grazie a diversi spettacoli live, è riuscito a crearsi un nutrito gruppo di fan, vincendo molti concorsi per band emergenti. Quello che il trio faceva era racchiudere sentimenti di frustrazione e di stress in un personaggio immaginario, Gino, che si faceva portavoce di una stupidità però saggia. Ogni tema scelto dal nostro Fastidio, in pratica, diventata una canzone orecchiabile e dallo stile demenziale.

Gino Fastidio, come è arrivato a Made in Sud

Il comico ha sintetizzato in poche parole la scelta di vita che lo ha portato al successo a Made in Sud: “Laureato in psicologia, con tirocinio e abilitazione. Poi ho capito che è tutta ‘na tarantella. E allora, tarantella pe’ tarantella, meglio che faccio le mie. Almeno mi diverto”. Non solo musicista, Fastidio ha partecipato anhe a diversi laboratori di cabaret. Ha partecipato alla rassegna “Tutti Giù Per Terra” con lo spettacolo di Alessandro De Carlo. Nel 2009 ha partecipato a diversi concorsi nazionali di cabaret ed è arrivato finalista al premio Troisi e Charlot, vincendo il festival di Vico Equense.

Gino Fastidio, il suo Uomo dei Fuochi a Made in Sud

Uno dei personaggi interpretati da Fastidio a Made in Sud, condotto quest’anno da Gigi D’Alessio, è L’Uomo dei Fuochi. In una intervista al Corriere della Sera, Fastidio ha spiegato un’idea che ha certamente anche una valenza sociale: “L’idea ce l’avevamo da anni io e Nando Mormone. Da quando suonavo in gruppo nei locali e l’hit “Buste” andava fortissimo. Diciamo che ora che l’ho messa in scena la mia è una speranza. Se anche una o due persone che mi hanno visto in tv vanno a informarsi sul problema per me è un successo”.

FONTE FOTO: facebook.com/ginofastidioufficiale