Gigi D’Alessio parla delle voci di crisi con Anna Tatangelo

Intervistato da Chi, il cantautore partenopeo Gigi D’Alessio ha parlato una volta e per tutte delle voci di crisi con la sua Anna Tatangelo.

chiudi

Caricamento Player...

Il cantautore partenopeo Gigi D’Alessio, reduce dalle polemiche del Festival di Sanremo 2017 per la sua eliminazione prima della finale, ha rilasciato un’intervista a Chi, nella quale ha voluto parlare una volta e per tutte della presunta crisi nel suo rapporto con la cantante Anna Tatangelo.

Gigi D’Alessio: “Certi giornali hanno bisogno di mangiare!”

Gigi D'Alessio
FONTE FOTO; facebook.com/gigidalessioofficial

Eloquenti le parole di Gigi D’Alessio in merito alla faccenda: “Io ho capito che certi giornali hanno bisogno di mangiare. Forse dovrei essere io a dare le notizie così almeno non scrivono caz*ate. Hanno detto che io e Anna eravamo in crisi perché non mi ha portato alla promozione del suo film: lo saremmo stati se mi ci avesse invitato (ride, ndr)! Dopo 12 anni stiamo ancora a parlare di noi”.

Il cantautore ha anche precisato di non aver voluto fare servizi fotografici con Anna o col loro bambino prima di Sanremo: “Non ho fatto servizi con lei e mio figlio perché a Sanremo sono venuto a fare musica. È ovvio che se vado a Disneyland ci vado con loro, con chi ci devo andare?”.

D’Alessio ha anche voluto raccontare dell’esperienza nuova che lo vedrà nelle vesti di conduttore del programma di successo di Rai 2 Made in Sud, dichiarando di volergli conferire un tono più nazionale: “Non vado a fare il simpatico, ho accettato perché nel programma ci sarà anche la musica, quindi farò un po’ il vigile urbano, dirigerò il traffico. Ci saranno ospiti, duetti, la prima che vorrei avere è proprio la Mannoia che ama la musica napoletana. Intendo fare qualcosa di bello, nelle mie corde, e l’obiettivo è prendere Made in sud e farlo diventare più nazionale, non tenerlo solo per il meridione. Altrimenti facciamo la fine della giuria di qualità”.