Gianna Nannini, quello che non sapevi sulla rocker italiana ospite ad Amici che doveva diventare…

Gianna Nannini sarà uno degli ospiti più attesi di Amici nella puntata del 6 maggio. Nell’attesa di vederla, scopriamo qualche piccola curiosità sulla famosa rocker…

Gianna Nannini è sicuramente una delle cantautrici più apprezzate del panorama musicale italiano e non. I genitori della Nannini erano importanti industriali dolciari e avrebbero voluto che la figlia facesse parte dell’azienda di famiglia. Un incidente con un macchinario, facendole perdere due falangi di una mano, le ha fatto però capire che la sua strada era diversa. La fortuna di Gianna Nannini è stata quella di aver incontrato lungo la sua strada Mara Maionchi e Claudio Fabi. Quest’ultimo, nel 1976, ha prodotto il suo primo album dai toni del tutto femministi.

Gianna Nannini, Sharone Stone l’avrebbe voluta…

  • La canzone Un’estate italiana, da lei cantata con Edoardo Bennato, è stata la sigla dei Mondiali di Calcio del 1990 che si sono disputati in Italia.
  • Il suo punto di riferimento è Janis Joplin. Nel 1979 infatti la Nannini ha inciso una versione italiana del brano Me and Bobby McGee includendola nell’album California.
  • Sharon Stone avrebbe voluto Gianna Nannini nel film Basic Instinct 2. La cantautrice, infatti, ha sostenuto che l’attrice l’avesse chiamata per un provino a Londra. Una volta arrivata nell’ufficio della capitale inglese dove era attesa, la Nannini avrebbe però provato una strana sensazione che l’avrebbe fatta tornare in Italia.
  • Da sempre Gianna Nannini si batte per ciò in cui crede. Nel 2003 è stata a Baghdad per contribuire alla ricostruzione dell’Accademia di arte e musica. Spesso è in prima fila alle manifestazioni di Greenpeace.
  • Gianna Nannini è diventata mamma a 54 anni di Penelope, la bambina che ha deciso di crescere a Londra: “Londra è tutto il mondo, tutti i colori diversi che stanno assieme, ma gli inglesi sono sempre stati “brexit”. Ho scelto di vivere qui perché così mia figlia Penelope cresce senza preconcetti. Ho pensato di darle garanzie e rispetto. Allora da noi non c’erano nemmeno le unioni civili, figuriamoci la stepchild adoption”.
  • Suo fratello è l’ex pilota di Formula 1 Alessandro Nannini.

Gianna Nannini e il suo pensiero sull’amore…

In una intervista ad Oggi dell’anno scorso, Gianna Nannini ha svelato cosa pensa dell‘amore, in particolare di quello per la sua Penelope: “L’amore è difficile che duri. Credo più nell’amicizia, quella solida, vera, che dura una vita. L’amore fra due persone rischia spesso di finire in un conflitto… Be’, quello è amore puro. Quando ti nasce una figlia cambia tutto. Penelope è simpatica, fa schiantare dalle risate. Mi piglia in giro… Di solito mi chiama mamma. Ma ogni tanto mi chiama giannanannini, tutto attaccato. Va dalla gente e dice: mia mamma è giannanannini, rockstar. Penelope è un dono… E poi Penelope non è mia figlia, è la figlia. Amata da tutti, libera. E a volte, un po’ comandina… Le piace fare la maestra, vuol dire la sua…Le faccio fare tutto. È già autonoma, indipendente”.