Ghosting: la nuova moda per chiudere una relazioned’amore

Trasformarsi in “fantasmi” e sparire per chiudere una relazione: la folle moda del Ghosting

chiudi

Caricamento Player...

Non si pensava si potesse arrivare a tanto, eppure è così, ed è una tecnica sempre più diffusa: si chiama Ghosting ed è il metodo più facile (e vigliacco) di chiudere una relazione amorosa che non si vuole più avere.

Leggi anche: Troppo sesso può causare infelicità: lo rivela uno studio

Si tratta di “sparire” dalla circolazione, come dice la parola stessa Ghosting, diventare dei “fantasmi” e non farsi più vedere o sentire dal partner indesiderato.

E’ incredibile, ma è un metodo talmente utilizzato che è anche diventato un caso di studio. Di base, il Ghosting, non è un comportamento cattivo, perchè è in qualche modo il voler evitare di ferire il partner con parole troppo dure. Ma forse non si pensa che “sparire” del tutto lo farà morire prima di paura e poi di rabbia.

Secondo un sondaggio americano fatto su 1000 persone, è risultato che l’11% ha almeno una volta nella vita fatto Ghosting. Pare che anche Charlize Theron abbia usato questo metodo per mollare Sean Penn.

La cosa peggiore però, è dovuta ai social network, dove solitamente si rimane visibili: il partner mollato, vede il suo “presunto ex” divertirsi con altri, rimanendo costantemente ignorato.

C’è chi è pro e chi è contro il Ghosting, ma resta il fatto che sicuramente, non è il modo più educato e dignitoso di concludere una relazione. Voi cosa ne pensate?