Una Ghirlanda Pasquale per abbelire la Casa

Per abbellire la casa in occasione delle imminenti feste si può realizzare una bella ghirlanda pasquale utilizzando il riciclo creativo.

Le ghirlande sono più tipiche del periodo natalizio ma non è detto che non si possa ricorrere a queste decorazioni anche per altre festività.  A pochi giorni dalla Pasqua possiamo realizzare con il riciclo creativo una bella ghirlanda pasquale per abbellire le nostre case. Utilizziamo per questo lavoro cartone e carta inutilizzata.

Materiali occorrenti

Pezzi di cartone molto spessi, Forbici, Colla resistente a presa rapida, Pistola per colla a caldo, Spago, Carta colorata, Tempere e pennelli, Taglierino, Perline colorate, Matita con compasso e pennarelli, Occhi mobili da una bambola

Procedimento:

Iniziamo disegnando due cerchi concentrici sul cartone e tagliamo con il taglierino la corona circolare facendo in modo che non sia sottilissima, ottenendo un grande anello di cartone.

Tingiamo con il colore a tempera scelto e con un pennello piatto (almeno numero 6) la corona circolare ottenuta.

Su un pezzo di carta disegnamo l’animale, in questo caso il coniglio, da utilizzare come modello. La tecnica è esattamente quella del cartamodello per i vestiti: il modello del coniglio serve per ritagliarne due in cartone e poi ritagliarne altri due in carta colorata.

Ritagliamo un modello di piccolo stendardo e utilizzamolo per poi ritagliarlo nel cartone. Sia questo che i conigli in cartone vanno ritagliati con il taglierino. Per i conigli con la carta colorata vanno bene anche le forbici.

Incolliamo su ogni coniglio di cartone un coniglio in carta colorata con la colla a presa rapida. Se si utilizza un altro tipo di colla, non solo la tenuta ma anche l’effetto non sarà ottimale.

Ritagliamo con la carta colorata tutti i dettagli, come il nasino dei conigli, fiocchi o papillon e sistemarli opportunamente. Per fare i babbi basta incollare dietro al nasino, prima di fissarlo al coniglio, delle strisce sottilissime di carta nera.

Con la stessa tecnica utilizzata per i conigli, ritagliamo un modello per le carote, tagliamo il cartone con quella forma e poi la carta colorata e fissiamola con la colla sul cartone. Aggiungiamo ombre e dettagli con il pennarello.

Coloriamo lo stendardo con la tempera dello stesso colore utilizzato per la corona circolare. Quando il colore è asciugato, ripassiamo con il pennarello sul bordo e scriviamo: «Buona Pasqua».

Incolliamo gli occhi mobili sui conigli.

Inseriamo quattro perline colorate in quattro pezzi di spago, una per ognuno: andranno a rappresentare i piedi dei conigli.

Fissiamo le varie parti della ghirlanda utilizzando la pistola per la colla a caldo. La nostra ghirlanda pasquale è pronta.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-04-2014

Donna Glamour

X