Gérard Depardieu, tutte le curiosità sul famoso attore francese ospite a Ballando con le Stelle

Gérard Depardieu, il famoso attore francese naturalizzato russo, sarà ospite a Ballando con le Stelle per la finalissima del 29 aprile. Se di lui sappiamo tutto, scopriamo insieme qualche inedita curiosità…

chiudi

Caricamento Player...

Gérard Depardieu è un famoso attore francese, classe 1948, che ha raggiunto il grande successo in Francia già nei primi anni ’70, imponendosi all’attenzione del pubblico e della critica con La Signora della Porta Accanto con Fanny Ardant di Francois Truffaut. Per il suo Cyrano de Bergerac fu anche candidato al Premio Oscar nel 1990, vincendo però il premio come miglior attore al Festival di Cannes. L’attore sarà uno degli ospiti principali di Ballando con le Stelle, nella finalissima del 29 aprile. Scopriamo qualche piccola curiosità su di lui.

Gérard Depardieu: l’amicizia con Putin e le sue idee politiche

  • Gérard Depardieu nel 1970 ha sposato l’attrice Élisabeth Guignot da cui ha avuto due figli: Guillaume (morto nel 2008 a 37 anni) e Julie (1973). Una volta che si è separato dalla moglie, nel 1992 ha avuto una figlia, Roxane, nata dalla relazione con l’attrice Karine Silla. Nel 1996 ha divorziato dalla moglie, fidanzandosi con l’attrice Carole Bouquet fino al 2005. Nel 2006 ha avuto un figlio, Jean con la cambogiana Hélène Bizot, conosciuta nel 2002 sul set del film City of Ghosts. Dal 2005 convive con Clementine Igou, una scrittrice franco-americana. Ha 3 nipoti.
  • L’attore ha conosciuto Putin e sente di avere un particolare feeling con il presidente russo: “Potevamo diventare entrambi teppisti, per questo ci siamo subito trovati in sintonia. Come con me, nessuno avrebbe scommesso un centesimo su di lui quando aveva 15 anni”.
  • La madre dell’attore avrebbe voluto abortirlo: “Depardieu racconta di come la madre fece di tutto per abortirlo: “Sono sopravvissuto a tutta la violenza che mia madre ha fatto a sé stessa con ferri, aghi e altri tentativi di uccidere il feto dentro di lei”.
  • Possiede inoltre una residenza nel centro storico di Lecce, una città di cui si è innamorato visitandola anni prima.
  • A livello politico, Gérard Depardieu sostiene l’Unione per un Movimento Popolare, sebbene un tempo fosse sostenitore e finanziatore del Partito Comunista Francese.

Gérard Depardieu parla della sua vita privata

Nella sua autobiografia, l’attore francese ha parlato della sua vita privata, ricca di relazioni sentimentali: “Ho avuto delle compagne meravigliose durante la mia vita, e anche dopo che ci siamo separati, siamo rimasti amici. Un divorzio costa sempre tanto, ma si tratta solo di soldi. Non contano. Ho avuto figli da donne meravigliose che mi piacciono ancora. Credo che possiamo imparare tutto dalle donne, e in modo particolare ho imparato tanto da coloro che sono state le mie fidanzate o le mie amanti. Ma ho anche imparato tanto da scrittrici come Virginia Woolf e Anais Nin, che preferisco – per dire – ad Hemingway. A F. Scott Fitzgerald preferisco Colette”.