Gatto: collare con campanellino al collo si o no? Tutto la verità

Il collarino messo ad un gatto è un vezzo, quindi la scelta dipende dal gusto individuale, altre volte è indispensabile. Come sceglierlo adeguatamente?

chiudi

Caricamento Player...

C’è chi considera il collare del gatto come accessorio di moda, un vezzo che rende lo rende più elegante, in realtà si tratta di un accessorio estremamente utile. Senza dubbio è un segno riconoscimento molto chiaro, perciò impossibile sbagliarsi e pensare sia vagabondo, meglio ancora poi se si aggiunge una medaglietta con un numero telefonico di riferimento.

Eppure considerarlo una moda e attaccargli un campanellino ad esempio non è una grande idea.

Nonostante si possa pensare che sia utile al fine di localizzare sempre la posizione del proprio gatto, per la salute del proprio micio è solo un danno.

Campanellino al collo? No, Grazie

Un micio con il campanellino al collo è simpatico? Sappiate che gli fate solo del male! Il motivo principale è il rumore perché è dannoso per la sua salute: si trova, infatti, troppo vicino ai padiglioni uditivi e, alla lunga, sottoporlo a questi stimoli forti e costanti, lo porterà alla perdita dell’acutezza uditiva tipica dei felini.

Potrebbe addirittura rimanere sordo se il sonaglio è di dimensioni considerevoli.

Il suono può inoltre modificare lo stato d’animo di un gatto, rendendolo molto nervoso.

Come scegliere il collarino migliore?

Il commercio offre molte soluzioni possibili per i collari dei gatti, sia in termini di materiali, che di colori disponibili.
Lasciamo a voi la scelta di carattere estetico e ci concentriamo invece su un aspetto ben più importante: la sicurezza.
I collari per gatti non sono semplici collari per cani in versione ridotta, ma hanno una particolarità: poiché i gatti, a differenza dei cani, si arrampicano e si infilano ovunque, è fondamentale che il collare si rompa, si sganci o si sfili nel caso in cui gatto rimanga impigliato o appeso per il collo.
L’importante al momento dell’acquisto è stare attenti ad acquistare un collare sicuro per il micio.
La scelta del materiale è una questione di gusto personale, tuttavia sarebbe meglio preferire materiali morbidi come il velluto, che infastidiscono di meno il gatto e rovinano di meno il pelo.