Gatti di Cinecittà affamati: Almo Nature li aiuta

I gatti di Cinecittà sono delle star, ma i 150 felini lottano ogni giorno contro la fame: arrivano 270 kg di cibo in loro soccorso

I gatti di Cinecittà sono benvoluti da attori e registi degli studi cinematografici romani: si aggirano indisturbati in ogni angolo dei set. La colonia felina è composta da circa 150 esemplari che molti volontari accudiscono e sfamano quotidianamente, e curano quando necessario. Almo Nature, azienda di petfood di alta qualità ha raccolto la segnalazione dell’Associazione GAIA Animali & Ambiente, e ha donato ben 270 chilogrammi del suo miglior cibo perchè potessero far fronte alle loro necessità alimentari dei gatti per un ampio periodo di tempo.

I gatti hanno fatto degli studios la loro casa

La distribuzione ha riscosso risposte molto positive da parte delle volontarie che si occupano della colonia felina. Le stesse volontarie hanno anche testimoniato l’entusiasmo degli amati felini, ai quali non dev’essere sembrato vero di potersi sfamare con cibo per gatti di così alta qualità per una volta.

L’attenzione di Almo Nature verso ogni animale è reale: cercano di aiutare ogni animale in difficoltà seguendo la filosofia dell’azienda improntata all’aLmore, ovvero amore e profondo rispetto per la natura di ogni animale.

La donazione alla colonia felina di Cinecittà è infatti una delle azioni di Almore Love-Food, la riserva alimentare europea che distribuisce ogni anno un milione di pasti ai gatti e ai cani che vivono in situazioni di emergenza: rifugi, famiglie in difficoltà. Lo scopo del progetto è aiutare gli animali in modo da alleviare le loro difficoltà attraverso il sostegno diretto.

E’ stato impossibile per Almo Nature non intervenire: “Siamo sempre disponibili” commenta Pier Giovanni Capellino, il fondatore e Presidente,

e rispondiamo come possibile ai diversi appelli che ci arrivano da tutta Italia. Senza aLmore infatti il nostro petfood non avrebbe ragione di essere”.

Fonte foto: Pixabay

ultimo aggiornamento: 20-06-2016

Giulia Drigo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X