Francesca Pascale assicura: “Nessuna rottura con Berlusconi”

Francesca Pascale rassicura tutti con un comunicato ufficiale: la stabilità della relazione col suo fidanzato Silvio Berlusconi non è in discussione.

chiudi

Caricamento Player...

La quiete dopo la tempesta. I fedelissimi di Silvio Berlusconi e gli anziani del centro in cui presta servizio possono tirare un sospiro di sollievo: nessuna rottura tra l’ex Cavaliere e Francesca Pascale.

A smentire la drammatica indiscrezione ci ha pensato la stessa fidanzata dell’imprenditore e leader politico con un comunicato formale ed esaustivo:

“Capita di litigare solo per il gusto di fare pace, ma non esistono veri momenti di lite tra di noi in questo momento difficilissimo, in questa stagione così delicata della vita personale e della storia del movimento. Sarebbe sciocco sciupare il tempo tra noi. E poi mi sono annullata per stargli accanto”.

Solo qualche discussione innocente, almeno a prestar credito alla versione della giovane donna di Berlusconi. Eppure Il Fatto Quotidiano aveva riportato minuziosamente tutti i dettagli della furibonda lite consumatasi durante una riunione tra Berlusconi, Gianni Letta, Fedele Confalonieri, Niccolò Ghedini e Denis Verdini, interrotta bruscamente dall’avvento di Francesca Pascale. Addirittura la giovane sarebbe stata cacciata dalla sala dal padrone di casa, l’avvocato Ghedini, col placet di Berlusconi.

Tutte illazioni, niente di vero, insomma. Anche se qualche segnale di insoddisfazione traspare. Da presenza marginale, quasi impalpabile, Francesca Pascale, ex valletta in trasmissioni tv di successo del Napoletano come ‘TeleCafone’, sembra ambire ad una visibilità politica e direttiva sempre maggiore. Forse Silvio Berlusconi non gradisce queste smanie di protagonismo o forse, come sostiene la sua fidanzata, non c’è niente di vero. Di sicuro la stabilità della relazione non è in pericolo.