Francesca Fioretti e Davide Astori: la storia d’amore

Il capitano della Fiorentina, Davide Astori, è morto a 31 anni lasciando la compagna Francesca Fioretti e la piccola Vittoria, di appena 2 anni…

Il 04 marzo 2018 una terribile tragedia si è abbattuta sulla vita dell’ex gieffina Francesca Fioretti. Per cause non bene precisate il suo compagno, Davide Astori, capitano della Fiorentina, è deceduto. L’uomo si trovava in albergo, in ritiro con la squadra.

Francesca Fioretti e Davide Astori

A febbraio del 2016 la coppia aveva dato il benvenuto alla piccola Vittoria, la prima figlia per entrambi. Insieme da diversi anni, non erano sposati e tenevano molto alla loro privacy: “La priorità adesso è un’altra, anche se le nozze restano comunque un progetto per il futuro. Intanto mi voglio vivere il presente e stare con Davide“, aveva raccontato la donna a Vanity Fair.

È rimasto celebre un episodio: quando Davide ha saputo che la sua bambina stava nascendo, ha immediatamente lasciato l’allenamento con la squadra per precipitarsi da Francesca. Al punto che i compagni presenti hanno subito pensato ad un malore.

Davide Astori e Francesca Fioretti
Fonte foto: https://www.instagram.com/francesca_fioretti/

E invece no, era andato incontro alla gioia più grande della sua vita. La bambina era arrivata all’improvviso, stravolgendo la loro vita in meglio: “Felicità…non conosciamo aggettivo migliore di questo in questo momento…qui nespolina ha stupito tutti e senza troppi effetti speciali…“, scriveva lo staff di Francesca sui suoi social.

Tutto su Instagram lasciava trasparire la felicità e la tranquillità di una famiglia serena e unita. Vittoria dipinge, circondata dall’affetto di mamma e papà, che la portano spesso in viaggio per farle vedere il mondo che la circonda. Proprio i viaggi erano una delle passioni che univano Francesca e Davide.

Francesca, sia da subito, aveva avuto le idee chiare: non avrebbe mai voluto affidare il suo bambino ad una tata. “Mi reputo una persona un po’ all’antica, molto attaccata alla famiglia. (…) Voglio crescerlo io e ce la metterò tutta. Non ho alcuna intenzione di lasciarlo con una tata per giornate intere“, diceva a Vanity Fair sottolineando come il lavoro è importante, ma la famiglia di più. Proprio per questo si era allontanata volontariamente dalle luci dello spettacolo, per dedicarsi a ciò che per lei importa davvero.

Fonte: https://www.instagram.com/francesca_fioretti/?hl=it

ultimo aggiornamento: 04-03-2018

Giulia Drigo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X