Il figlio di Cristiano Ronaldo lo mette in difficoltà: “Mi chiede sempre della mamma”

Cristiano Ronaldo si trova alle prese con il figlio nato in circostanze poco chiare, visto che il piccolo continua a domandargli dove sia la sua mamma.

chiudi

Caricamento Player...

Cristiano Ronaldo ha una famiglia dove si riesce a fare dispute anche sulle nascite. Dopo le rivelazioni shock di sua madre, Maria Dolores Aveiro, che ha raccontato di aver seriamente pensato ad un aborto che avrebbe privato il mondo calcistico del talento di CR7, ora l’attaccante del Portogallo e del Real Madrid si trova alle prese con il figlio, nato da una relazione lampo dai contorno poco chiari con una donna (si dice che sia una cameriera incontrata per caso dal calciatore) che è stata liquidata dopo aver messo al mondo il bambino.

La difficoltà è proprio questa. Il piccolo di quattro anni continua a chiedere a Cristiano Ronaldo chi sia e dove sia la sua mamma, mettendolo in seria difficoltà. Cristiano Jr. (in famiglia chiamato Cristianinho) come ogni bimbo comincia a fare domande e non sempre è facile rispondere.

A raccontare la faccenda è ancora una volta la madre dell’attuale Pallone d’Oro, che al quotidiano “Diario de Noticias” racconta:

“Cristaninho chiede spesso chi sia la sua mamma. Mia figlia una volta gli disse che era volata in cielo, ma io non ero d’accordo così da quel giorno il bimbo si è sempre sentito dire che la madre è costantemente in viaggio. Quando gli rispondiamo così, rimane in silenzio e per un po’ non chiede più. Se quando sarà grande, Cristianinho vorrà conoscere l’identità della sua mamma biologica, sarà una sua decisione e nessuno glielo impedirà”.