In arrivo nel 2015 su Rai 1 “Non chiedere Perchè” la nuova fiction di Beppe Fiorello

Terminata l’ultima fatica di Beppe Fiorello “Non Chiedere Perchè”, miniserie in due puntate ambientata nella Jugoslavia degli anni ‘90, prodotta per Rai 1 e ispirata all’omonimo romanzo di Franco Di Mare.

chiudi

Caricamento Player...

Ad interpretare il ruolo del protagonista Marco De Luca, il volto delle fiction Rai per antonomasia: Beppe Fiorello. Dietro la macchina da presa il regista Enzo Monteleone.

“Non Chiedere Perchè“ racconta la storia del giornalista Marco (Fiorello appunto) che, nell’estate del 1992, in seguito al fallimento del suo matrimonio, decide di accettare un incarico come inviato di guerra per la televisione italiana nell’inferno della ex Jugoslavia dilaniata dalle granate in un conflitto fratricida. In ogni servizio ha 90 secondi per raccontare la barbarie che lo circonda, finchè un giorno si imbatte in un orfanotrofio che è stato appena bombardato ed in una camerata di culle, fra decine di testoline bionde, viene colpito dall’unica bambina bruna. Marco – Fiorello decide così di compiere un folle gesto d’amore: sottrarre quella creatura innocente all’eccidio e attraverso una fuga rocambolesca, senza permessi nè documenti, portarla con sè in Italia, dove sarà per sempre sua figlia.

La trama è ispirata alla vicenda biografica dello stesso Di Mare, oggi volto di punta dell’infotainment Rai, ma fra gli anni 90 e i primi anni 2000 inviato in numerosi teatri di guerra. Proprio nell’ex Jugoslavia, il giornalista ha conosciuto la figlia Stella, che ha poi deciso di adottare. Ha detto di aver scritto Non Chiedere Perchè per “chiudere con quella parte della sua vita, contemporaneamente straziante e meravigliosa“.

Nel cast anche Luca Angeletti, noto per il ruolo di Giulio in Tutti pazzi per amore e visto recentemente in che Dio ci aiuti 2, in “Non Chiedere Perchè” sarà il cameraman che accompagna Marco nei reportage. Di Mare dovrebbe recitare in un cammeo nella fiction. Nato a Napoli nel 1955. Giornalista, dopo vent’anni come inviato di guerra, e’ passato alla conduzione televisiva (Speciale Tg1, Uno Mattina, Uno Mattina Estate, Sabato domenica, La vita in diretta con Paola Perego).

Il resto del cast sarà composto da attori serbi, per il ruolo della protagonista femminile si parla invece di un’attrice olandese. Le riprese si sono svolte per circa 6 settimane fra Sarajevo e Belgrado.