Festival di Sanremo 2014, i Nomi dei 14 Big in Gara

Il segreto è svelato, in diretta al Tg1 Fabio Fazio ha rivelato i 14 big in gara al Festival di Sanremo 2014.

chiudi

Caricamento Player...

Il prossimo Festival di Sanremo 2014 in onda dal 18 al 22 febbraio, ha rivelato i grandi nomi che parteciperanno alla più ambita competizione canora italiana: Arisa, Cristiano De Andrè, Francesco Renga, Francesco Sarcina, Frankie Hi-Nrg, Giuliano Palma, Giusy Ferreri, Noemi, Perturbazione, Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots,Renzo Rubino, Antonella Ruggiero, Riccardo Senigallia e Ron.

Ai big si aggiungeranno 8 nuove proposte:  Veronica De Simone, conosciuta per aver partecipato a The Voice 2013, dove si è classificata terza e canterà al Festival di Sanremo 2014 il brano “Nuvole che passano”; Diodato cantautore rock che porterà il brano “Babilonia”; Filippo Graziani figlio del cantautore Ivan Graziani, con “Le cose belle”; Rocco Hunt  rapper salernitano con il brano “Nu Juorno buono”; The Niro nome d’arte del cantautore Davide Combusti parteciperà con “1969”; Zibba, vincitore del Premio Tenco ed autore insieme a Tiziano Ferro del brano di Michele Bravi vincitore di X Factor 7, che canterà “Senza di te”; Bianca nome d’arte di Emma Fuggetta, porta al Festival di Sanremo 2014 il brano “Saprai” e infine Vadim nome d’arte di Vadim Valenti con il brano “La modernità”.

Leggi anche: Frankie hi-nrg mc, La Rivoluzione in Italia la faranno le Massaie

Solo quattro donne parteciperanno al concorso canoro e alcune assenze sembrano far già discutere, infatti nessun concorrente di Amici di Maria De Filippi o di X Factor  parteciperà alla 64ma edizione del Festival di Sanremo 2014. Questa scelta apparentemente voluta da Fazio avrà un forte impatto al televoto poiché attirerà meno le orde di fans scatenati che hanno fortemente condizionato le ultime edizioni del Festival.

I 14 big in gara parteciperanno ciascuno con due canzoni, stessa formula utilizzata per la 63ma edizione del Festival, così nelle prime due serate i campioni proporranno entrambi i brani, ma sarà scelto subito quale dei due andrà in finale. Fabio Fazio in un tweet ha rispolverato l’aggettivo «contemporaneo», già usato per l’edizione dell’anno scorso, per ribadire che le scelte effettuate sono «non televisive» e rispettano «il senso della musica di oggi».

Leggi anche: Ospite di Sanremo 2014 sarà Raffaella Carrà

Festival di Sanremo 2014: Raphael Gualazzi-Bloody Beetroots
Festival di Sanremo 2014: Raphael Gualazzi-Bloody Beetroots

La coppia più attesa tra i big sembra essere Raphael Gualazzi-Bloody Beetroots, entrambi conosciutissimi all’estero e nei festival europei. Poi troviamo Renzo Rubino, che lo scorso anno si era distinto tra i giovani arrivando subito dietro il vincitore Antonio Maggio. Tornano all’Ariston anche Frankie Hi-NRG e Giuliano Palma. La scelta dei Perturbazione, è un bel segnale di aggiornamento così come l’apertura al mondo dell’hip hop, visto che, questa è la musica che ascoltano le nuove generazioni. Riccardo Sinigallia, ex Tiromancino, e Francesco Sarcina, ex Vibrazioni, confermano che la vocazione indie farà da protagonista al Festival di Sanremo 2014. Tornano 3 vincitori storici di Sanremo: Ron, Francesco Renga e Antonella Ruggiero poi Cristiano De Andrè, Noemi, ormai l’affermata Arisa e Giusy Ferreri. 

L’elenco dei brani di ciascun artista: Arisa con Lentamente e Controvento; Noemi con Bagnati dal sole e Un uomo è un albero; Raphael Gualazzi feat. Bloody Beetroots con Liberi o no e Tanto ci sei; Perturbazione con L’Unica e L’Italia vista dal bar; Cristiano De Andrè con Invisibili e Il cielo è vuoto; Renzo Rubino Ora e Per sempre e poi basta; Frankie Hi-Nrg con Pedala e Un uomo è vivo; Giuliano Palma con Così lontano e Un bacio crudele; Riccardo Sinigallia con Prima di andare via e Una rigenerazione; Antonella Ruggiero con Quando balliamo e Da lontano; Giusy Ferreri con L’amore possiede il bene e Ti porto a cena con me; Francesco Renga con A un isolato da te e Vivendo adesso; Francesco Sarcina con Nel tuo sorriso e In questa città e Ron con Un abbraccio unico e Sing in the rain.

Leggi anche: Sanremo, al Festival Ritorna la Canzone d’Amore

 Ogni considerazione è rimandata all’ascolto delle canzoni il 18 e il 19 febbraio e molto dipenderà da quale tra i due brani dei 14 big in gara verrà selezionato. A garantire il divertimento ma anche la professionalità ci saranno Fabio Fazio e la sua impareggiabile compagna lavorativa Luciana Littizzetto, inoltre si rievocheranno gli anni 60 della tv con Raffaella Carrà che lascerà sicuramente la sua impronta al Festival di Sanremo 2014.