Festa della Mamma: Suggerimenti per Regali con il Fai da Te

Quest’anno la festa della Mamma cadrà domenica 10 maggio.  Ecco qualche affettuoso regalo fatto con le nostre mani e con il riciclo creativo.

chiudi

Caricamento Player...

Creare un regalo realizzato con le nostre mani utilizzando il riciclo creativo è il modo migliore per dimostrare l’affetto che abbiamo per la nostra mamma. Vediamo qualche simpatico progetto ecosostenibile.

Un’idea simpatica è la realizzazione di un piccolo vaso di basilico. Per mettere a punto questo regalo ecocompatibile infatti ci servono delle bottiglie di plastica, che vanno tagliate a metà. Oppure possiamo anche usare dei vasetti per lo yogurt. Le bottiglie o i vasetti devono essere decorati con la carta per renderli accattivanti e colorati in base alla nostra creatività. In questi vasetti andremo a piantare una piantina di basilico, che sicuramente le nostre mamme apprezzeranno.

Un’altra idea per la festa della mamma è la realizzazione di bijoux. Il materiale occorrente in questo caso è costituito da semi, perline, fili di ferro, bottoni e pezzetti di stoffa. Con tutti questi elementi si possono creare collane, braccialetti, anelli, orecchini e pendenti che le nostre mamme possono indossare in ogni occasione. Un’altra idea ecosostenibile è quella di riutilizzare i vari scampoli di tessuti rimasti da altri lavori, per mettere a punto sciarpe, sacchetti, borsette, scialli. Naturalmente in questo caso bisogna avere dimestichezza con l’ago e il filo.

I più creativi possono realizzare una cornice con una vecchia custodia di un cd. La cornice potrà essere decorata con vari elementi: brillantini, cordoncino, nastri. Se utilizziamo un rossetto rosso, possiamo anche “stampare” un bacio per la mamma, che va fissato passando sopra dello smalto trasparente.

Possiamo realizzare dei biglietti con fiori di carta riciclata. Si tratta di un’idea semplice e simpatica allo stesso tempo, che permette di fare tesoro di tutti quei materiali recuperabili. In particolare possiamo utilizzare la carta e il cartoncino rimasti da lavoretti precedenti, che, invece di essere gettati tra rifiuti, possono essere conservati e riutilizzati.  Per creare dei biglietti di auguri con dei simpatici tulipani, si può utilizzare del feltro o della carta per le sagome dei fiori, che vanno incollate al cartoncino. Per le foglie possiamo utilizzare il nastro che si usa di solito nei pacchi regalo.

E’ possibile anche mettere a punto delle saponette ecocompatibili attraverso l’uso di ingredienti naturali. Sembrerebbe difficile, ma in realtà non c’è nulla di complicato. Possiamo utilizzare del sapone di Marsiglia, il quale va ridotto a scaglie e poi va messo in un pentolino e portato ad ebollizione. Per la profumazione si può ricorrere all’impiego di oli essenziali, come, ad esempio, quello di lavanda o quello di biancospino, dalle proprietà lenitive.