Festa del papà, le idee per la torta

Il papà il 19 marzo dovrà sentirsi il vero e proprio re della casa e della famiglia. Servito e riverito, pensare una giornata culinaria tutta per lui lo renderà sicuramente felice. E se questa idea l’avete già avuta ma siete ancora indecisi su quale torta concluda il menù, ecco alcuni consigli che potranno tornarvi utili.

chiudi

Caricamento Player...

Il dolce in tavola non può mai mancare. Ma specialmente non può mancare per la festa del papà. Ecco alcune idee e ricette pratiche e veloci per realizzare una fantastica torta per la celebrazione del proprio genitore.

Festa del papà, le torte più golose e sfiziose

Ci possono essere diversi tipi di torta che è possibile realizzare per la festa del papà. Tutto dipende molto dalla bravura del pasticcere e dal tempo a disposizione. Un dolce molto classico che è possibile realizzare in breve tempo e anche con capacità limitate è la torta della nonna. Con 2 rotoli di pastafrolla, 70 gr di pinoli, 600 gr di crema pasticciera e zucchero a velo il gioco è fatto. Basta foderare una teglia con un disco di pasta frolla fresca, lasciando la sua carta e rialzando i bordi di quasi 3 dita. Punzecchiare poi il fondo e coprirlo con la crema pasticciera pronta ed infine coprire la torta con il secondo rotolo di pasta frolla fresca, sigillandola bene e bucherellandola. Infine va cosparsa con i pinoli e infornata a 180° C per 45-50 minuti.

Altre torta tradizionali sono la torta al limone, quella di mandorle, quella al cioccolato e la crostata di mele. Si possono poi pensare anche torte più creative per i figli pasticceri più navigati. La base di tutte è il pan di spagna e poi, grazie al Marshmallow Fondant colorato è possibile creare una torta che si ispiri alle passioni del proprio padre: il barbecue, il calcio, un ciambellone, la televisione, e chi più ne ha più ne metta.