Come organizzare festa a sorpresa per la Festa della Mamma

Idee per un evento indimenticabile

chiudi

Caricamento Player...

Tutti almeno una volta nella vita hanno portato a casa dall’asilo un biglietto impiastricciato di colla e glitter per fare gli auguri alla propria mamma. Ma scrivere un biglietto al giorno d’oggi è questione di qualche secondo, e può non trasmettere l’affetto che questa importante figura si merita davvero. Anche un regalo è facile e veloce da comprare se si sa dove cercare; ma allora, come rendere la Festa della Mamma un’occasione veramente speciale? Semplice: organizzando una festa a sorpresa!

L’importante è la collaborazione

Qualunque festa a sorpresa che si rispetti ha bisogno di essere pianificata da più persone per riuscire al meglio. La mamma deve essere distratta e tenuta lontana da casa grazie alla complicità di amiche strette o parenti con cui passa solitamente il tempo, così che un loro improvviso invito non susciti sospetti. Nel frattempo, a casa, è consigliabile organizzare una cena con tanti piatti diversi ma semplici da preparare, in modo da non perdere tempo dietro a interminabili e complicate ricette. Se il tempo lo consente, un pic-nic o un pasto in giardino renderebbero il tutto ancora più magico. Ovviamente, il numero degli invitati deve dipendere dal carattere e dalle abitudini della mamma: circondare di gente una persona troppo timida può ottenere l’effetto opposto a quello desiderato.

Come gestire la festa a sorpresa

Una volta scoperto il piano, la mamma – in quanto mamma – cercherà comunque di darsi da fare: sparecchiare, trafficare in cucina, pulire. È fondamentale non permetterglielo: per una volta, deve essere lei quella riverita e coccolata, messa in condizioni di parlare con gli ospiti e divertirsi quasi come se fosse il suo compleanno! E se l’imbarazzo non è troppo, leggere ad alta voce una lettera o farle un breve discorso saranno la ciliegina su una deliziosa torta preparata con tanto affetto e buona volontà.