Fashion Culture, Istituto Marangoni: icona di moda e design

Fashion Culture, Istituto Marangoni: icona di moda e design: il luxury coffee table book che racconta gli 80 anni di storia della scuola, eccellenza Italiana nella formazione dei migliori professionisti della Moda e del Design.

chiudi

Caricamento Player...

Il 2015 segna un traguardo speciale per Istituto Marangoni, l’anno in cui la scuola, con le sue cinque sedi nel mondo, celebra 80 anni di successi nella formazione dei migliori professionisti del fashion e design system. Per festeggiare questo importante anniversario, Istituto Marangoni ha scelto di raccontare la propria storia in un libro intitolato “Fashion Culture, Istituto Marangoni: icona di moda e design”, volto a promuovere la propria vocazione internazionale, nonché la forte identità italiana, sempre presente all’interno delle scuole, nei programmi didattici, così come nella volontà di sviluppare la creatività dei propri studenti, partendo dal concetto di “made in Italy” e dall’eredità dell’artigianato italiano, permeato di riferimenti estetici forti sia nei confronti della storia dell’arte che della moda e del design italiano.

Tra le pagine del volume, edito da Rizzoli Libri, nelle librerie dal 15 ottobre, si susseguono infatti le parole dei docenti e i visi cosmopoliti di studenti, docenti e alumni. 65 ritratti realizzati dal maestro della fotografia Aldo Fallai, espressioni istintive e profili autentici grazie ad un setting semplice e una grande attenzione per i dettagli che caratterizzano da sempre gli scatti del celebre fotografo fiorentino. Inoltre, una selezione esclusiva di fotografie di sfilata che ben descrivono l’esplosione creativa di fine corso, bozzetti testimoni della lunga gestazione che precede ogni modello e immagini dei momenti più rappresentativi della scuola.

Con la prefazione a cura di Cristina Morozzi, Educational Director della School of Design di Istituto Marangoni a Milano, e l’introduzione firmata da Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia, il libro racchiude una selezione di voci raccolte in appunti, interviste e memorie che si susseguono in una narrazione sincera che racconta l’universo creativo di Istituto Marangoni.

Questo libro vuole essere il racconto di una fucina di creatività che accoglie aspiranti designer dai quattro angoli del mondo, per trasformarli in professionisti di successo, in grado di diffondere ideali fondati sull’italianità: sapere, senso del bello e eccellenza del fare” – afferma Roberto Riccio, Group Managing Director di Istituto Marangoni – “Oggi la scuola è un affermato e riconosciuto laboratorio di estetica globale, un luogo in cui la moda diventa cultura e per questo in grado di formare le future icone del fashion system. Quelle capaci di diventare cult e di far parte della ristrettissima élite “Fashion Culture” da cui prende il titolo il volume”.

Il libro è un tributo agli 80 anni di storia di Istituto Marangoni, eccellenza Italiana nella formazione dei migliori professionisti della Moda e del Design. L’Istituto Marangoni, dalla sua fondazione nel 1935, ha al suo attivo un bilancio formativo di quattro generazioni di studenti ed è stato il trampolino di lancio per oltre 40.000 professionisti della moda e del lusso, tra i quali Domenico Dolce (Dolce & Gabbana) e Franco Moschino. Istituto Marangoni conta ogni anno oltre 3.500 studenti provenienti da 106 differenti nazioni nelle sue cinque scuole nel Mondo. Al loro servizio, un selezionato gruppo di Fashion Culture, Istituto Marangoni: icona di moda e design: . Il volume, impreziosito dagli scatti del Maestro della fotografia Aldo Fallai, è un viaggio nell’universo di Istituto Marangoni, la sua storia e lo scenario attuale, un manifesto visivo di disciplina, talento e passione che presenta 14 tra i suoi più celebri Alumni, professionisti di successo, riferimenti internazionali e personaggi rappresentativi della heritage della scuola.