I marchi più ricercati, da Marni a Phillip Lim,  lanciano sul mercato borse con una caratteristica ben definita: i pois.

Ma quanto sono belle le borse a pois? Le creazioni ispirate agli anni 50 sono tra le novità più apprezzate delle collezioni estive di quest’anno. Marni e Burberry Prorsum, in particolare, hanno riportato in passerella i pois, nella loro versione tradizionale oppure in quella vagamente ‘seventy’s’, a grandi cerchi, per donne vezzose e di classe.

Sempre Burberry ha rispolverato le maxi pochette “The Petal”, in versioni colorate, con pois e grandi cerchi su base indifferentemente chiara o scura. Tanti anche nelle borse Hogan disegnate da Katie Grand. Pois neri o bianchi che spiccano su modelli in rosa, in rosso e azzurro, oltre che in bianco e nero.

Pois protagonisti anche nelle collezioni Betsey Johnson, Michael Kors e Vivienne Westwood, mentre caratteristica di Elizabeth and James è l’adattamento ad handbag e secchielli sporty chic. Tra le varianti più caratteristiche, le borse a tracolla delle collezioni Fossil, Tory Burch e Miu Miu, oltre al modello frontale a pois Pashli della linea 3.1 di Phillip Lim, già ricercatissimo.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”21743″]

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-06-2014


Stop ai Concerti per Eric Clapton: grande Delusione tra i suoi Fan

Addio al Cantante Bobby Womack, Simbolo della Musica Soul