Fabrizio Corona si difende dal carcere, ecco le sue dichiarazioni

Dal carcere Fabrizio Corona proclama la sua innocenza per mezzo del suo avvocato, ecco le sue dichiarazioni che motivano la richiesta di scarcerazione

chiudi

Caricamento Player...

Come sappiamo, nei giorni scorsi l’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona è stato arrestato per intestazione fittizia di beni insieme alla sua collaboratrice Francesca Persi. Corona si è difeso, assistito dal suo legale, dinanzi al Gip Paolo Guidi, per tentare di chiarire la posizione sua e della sua collaboratrice facendo richiesta di scarcerazione. Vediamo quali sono state le sue parole.

Fabrizio Corona: “Non ho mai guadagnato un euro in maniera illecita in vita mia”

fabrizio-corona-fb

Di certo non passano inosservate le parole di Fabrizio Corona. Dal carcere, trapelano le parole che ha usato per difendersi, per mezzo del suo difensore, e tentare di chiarire in qualche modo la faccenda che ha riportato di nuovo al suo arresto: “Quei soldi non sono frutto di attività illecite. Li ho guadagnati con il mio lavoro frenetico. Volevo dare una svolta alla mia vita, ero pronto a depositare quel denaro e a pagare le tasse per poterlo così spendere”.

Corona è stato arrestato lunedì scorso insieme alla sua collaboratrice Francesca Persi con l’accusa di intestazione fittizia di beni. Le indagini della Dda di Milano hanno fatto emergere che a lui sarebbero riconducbili gli 1,7 milioni che la sua collaboratrice aveva nascosto in un controsoffitto del suo appartamento. Sempre di Corona, sarebbero i soldi che la Persi avrebbe trasportato fuori dall’Italia e depositato in una banca di Innsbruck, in Austria.

Ivano Chiesa, il suo legale, sostiene che però Corona non volesse evadere affatto il fisco: Fabrizio, se avesse voluto evadere avrebbe potuto far sparire quel denaro in un secondo e portarlo alle Cayman. Ma così non è stato”.

Nel frattempo, sembra che Corona stia meglio a livello di salute dopo l’abbattimento dei giorni scorsi seguito all’arresto.

FONTE FOTO: FACEBOOK