Fabrizio Corona in una rissa, la giornalista finisce in ospedale

Fabrizio Corona avrebbe aggredito una giornalista finita poi in ospedale: guai per il fotografo

Nuovi guai per Fabrizio Corona, appena uscito dal carcere e dalla comunità Exodus di Don Mazzi, fa già parlare di sè, per un’ aggressione che avrebbe mandato all’ospedale una giornalista freelance; L’ex re dei paparazzi era l’invitato speciale all’inaugurazione  del negozio di Alessio Lo Pasto, ex tronista di Uomini e Donne, a Monza, dove inoltre veniva anche presentata la nuova collezione di abbigliamento firmata Si Puede, il cui creatore è proprio lo stesso Corona.

La giornalista si sarebbe avvicinata mettendo bene in vista il registratore e chiarendo da subito le sue intenzioni di reporter e, stando a quanto avrebbe raccontato la freelance, inizialmente il fotografo dei vip, si sarebbe comportato in modo amichevole, ma poi, senza motivo, le avrebbe strappato il registratore di mano senza più darglielo, facendo scattare la lite che ha visto l’intervento dei carabinieri per sedarla; strattonata malamente, la giornalista sarebbe finita al pronto soccorso per accertamenti sulle sue condizioni di salute e per medicare le eventuali ferite.

Guai con i servizi sociali

Affidato ai servizi sociali, Fabrizio Corona ha il divieto di rilasciare interviste, ma anche, ovviamente, di reagire in quel modo se gli vengono richieste.

La calma apparente di Fabrizio Corona perde così credibilità con queste tipologie di comportamento, non adatte a un uomo, premiato per la sua buona condotta, sia in carcere, sia nella comunità di Don Mazzi, e viene da pensare se sia effettivamente pronto a riprendere una vita normale o sia ancora necessario lavorare sul comportamento e stare lontano dai riflettori almeno per un po’.

D’altronde, c’era da aspettarsi che ad un evento del genere sarebbero arrivati dei giornalisti, soprattutto, dato che l’inaugurazione era stata comunicata a più riprese sui social, anche dallo stesso Fabrizio Corona.

 

Fabrizio Corona
Fonte: Instagram

ultimo aggiornamento: 12-11-2015

Roberta Picco

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X