Ezio Greggio e la sua ‘baby fidanzata’, ecco chi è Simona Gobbi

Ezio Greggio è fidanzato ormai da 8 anni con Simona Gobbi, definita la sua ‘baby fidanzata’, visto che lei ha solo 29 anni e lui 63.

chiudi

Caricamento Player...

Forse nessuno avrebbe scommesso sulla durata di questo amore, eppure le cose tra Ezio Greggio, storico conduttore di Striscia la Notizia, e Simona Gobbi, procede a gonfie vele. Nulla di strano se non fossero per i tanti anni che separano i due: ben 34. Simona ha 29 anni, Ezio 63. E pensare che i due si sono conosciuti 8 anni fa, quando di anni Simona ne aveva soltanto 22 e non si sono più lasciati.

Ezio Greggio e Simona Gobbi, oltre gli anni di differenza

Ezio Greggio e Simona Gobbi
FONTE FOTO: facebook.com/kikapressandmedia

Ezio e Simona si sono conosciuti nel 2009, con Greggio rimasto subito folgorato dalla bellezza della ragazza che all’epoca studiava lettere. Furono fotografati insieme per la prima volta nell’estate del 2009, sebbene la storia d’amore vera e propria sarebbe cominciata soltanto l’anno successivo.

Simona ha sostituito Isabel Bengochea nella vita e nel cuore di Ezio Greggio. Il conduttore è stato sposato con la spagnola per ben 20 anni prima di chiedere il divorzio e dal loro legame sono nati due figli: Gabriele e Giacomo. Il più grande ha 27 anni, soltanto due meno di Simona Gobbi.

Ezio non è rimasto soltato ad ammirare la bellezza della sua donna, ma ha voluto anche aiutarla a fare carriera e l’ha così messa a capo del Montecarlo Film Festival che lui stesso ha fondato nel 2001.

Del resto il suo segreto è quello di sentirsi giovane e di stare accanto ai giovani: “Mi sento giovane dentro: mi rivolto, mi metto in discussione, mi diverto e mi circondo di gente giovane. E poi ci sono i miei affetti: li metto sempre al primo posto… Sì. È stare accanto ai giovani. Lo imparo dai miei figli, Giacomo e Gabriele, ogni giorno: hanno entusiasmo, voglia di fare, un’energia pazzesca. E grazie a loro io continuo a sentirmi un ragazzo dentro. E poi faccio sport. Ho sempre giocato a calcio, faccio palestra, e anche i miei due figli sono supersportivi”.