L’ Expo, luogo prediletto dai fedifraghi per vivere una giornata “piccante”

Milano, dal primo maggio al 31 ottobre, ospita il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione, l’ Expo. Un’occasione unica per confrontarsi sulla storia dell’uomo e sulla produzione di cibo, nella sua doppia accezione di valorizzazione delle tradizioni e di ricerca. Molteplici le iniziative con il food come protagonista: degustazioni di prodotti tipici, spettacoli teatrali e musicali, mostre e non solo.. a quanto pare l’Expo si è accesso di passione!

Uno studio condotto dal sito www.incontri-extraconiugali.com ha dimostrato come la valorizzazione della tradizione gastronomica passi per il coinvolgimento multisensoriale. La riscoperta del cibo e delle alchimie che questo crea ha solleticato molti desideri dei fedifraghi trasformando l’occasione dell’Expo in un momento di vera trasgressione.

Che cosa è emerso?

Intervistando un campione di 1000 persone, fra uomini e donne, che hanno partecipato alle attività promosse dall’Expo Milano 2015, è emerso che ben il 58% di loro ha tradito il proprio partner all’interno dei padiglioni, un vero e proprio luogo di incontro e scambio.

“Il piacere di assaporare qualcosa di nuovo, non solo per quanto attiene i piatti tipici, il fascino dell’esotico, la percezione di odori e sapori tutti da scoprire hanno portato i fedifraghi a tradire l’altra metà” è ciò che sostiene Alex Fantini, ideatore del sito di Incontri Extra Coniugali.

Ben il 36% dei traditori, invece, sostiene di aver tradito il proprio partner utilizzando l’evento come una scusa per ritagliarsi una giornata libera lontano da casa e lavoro. Al motto “Cara, vado all’Expo!” seguiva una giornata piacevole, piccante e fuori dal contesto abitudinario per lasciarsi trasportare in un mondo parallelo altamente sensoriale in compagnia del proprio amante.

Mentre il restante 6% dei fedifraghi, ha cavalcato l’onda dell’Expo, per liberarsi della dolce metà, in modo da poter dedicare il proprio tempo al tanto desiderato amante.

“L’expo si è rivelata una vetrina molto importante per l’Italia”, afferma Alex Fantini, “che ci ha condotto con rinnovata consapevolezza all’esigenza di alimentarci e vivere in modo sano e sostenibile. Ha inoltre ricordato a tutti quanto cibo ed erotismo vadano di pari passo lasciando che l’Expo Milano 2015 diventasse un’occasione ghiotta per i nostri fedifraghi. Direi quasi un Sexpo”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-10-2015


Chiedere scusa: 5 regole per ricevere il perdono dal proprio partner

Testimone di nozze: chi e come sceglierlo?